Acciughe al verde alla piemontese


Acciughe al verde alla piemontese: che cosa sono e come si preparano

Acciughe al verde alla piemonteseLe acciughe al verde alla piemontese  si preparano con le acciughe insaporite da una salsa verde a base di prezzemolo, olio, mollica di pane ed aceto.

La ricetta delle acciughe al verde alla piemontese si prepara con le acciughe sotto sale, che vengono aperte a libro e lasciate in un recipiente con acqua e aceto, in modo che possano perdere il sale in eccesso. Dopo averle asciugate sono accompagnate da una salsa verde a base di prezzemolo, olio, mollica di pane ed aceto, che viene chiamata comunemente “bagnet“. Questi semplici ingredienti rendono le acciughe al verde un piatto semplice, economico ma molto saporito. Di solito, nella cucina piemontese, la ricetta tradizionale delle acciughe al verde è servita come antipasto freddo, ma le acciughe sono anche ottime per preparare dei crostini o delle bruschette.

Le acciughe al verde, nel dialetto piemontese sono chiamate “anciove al verd” e la stessa preparazione può presentare alcune varianti, come il fatto di servire le alici su di uno strato di salsa verde, oppure utilizzando quest’ultima per ricoprirle, dopo averle disposte nel piatto. In questo modo i filetti di acciughe rimangono interi e poi si può aggiungere la quantità di salsa verde che si preferisce. Un altro modo più sbrigativo è quello di condire direttamente le alici al verde, in modo da farle insaporire completamente.

Acciughe al verde alla piemontese

Ricetta acciughe al verde alla piemontese, ingredienti per 6 persone:

  • 200 gr di acciughe fresche
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino piccante fresco
  • 1 bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • la mollica di due fette di pane

Come fare le alici al verde alla piemontese

Prendere le acciughe, aprirle a libro e togliere la lisca, cercando di non far staccare i due filetti. Passare le acciughe in un recipiente con circa un litro di acqua e mezzo bicchiere di aceto, in modo da eliminare il sale in eccesso.

Mettere man mano le acciughe su un foglio di carta da cucina ed appoggiarci sopra un altro foglio di carta assorbente, in modo che si possano asciugare da entrambi i lati.

Intanto lavare ed asciugare il prezzemolo, tritarlo finemente e metterlo in una terrina. Tritare anche l’aglio dopo averlo privato della parte interna, tritare grossolanamente il peperoncino ed aggiungere il tutto al prezzemolo che avete tritato.

Bagnare la mollica di pane con l’aceto, strizzarla ed aggiungerla agli altri ingredienti. Mescolare il tutto con  un cucchiaio, per rendere la salsa omogenea.

Sistemare le acciughe in un piatto, coprirle con la salsa verde e lasciarle insaporire per qualche ora prima di servile.

Note: le acciughe al verde alla piemontese possono essere anche preparate con le alici fresche, che vanno precedentemente marinate in una soluzione al 50% di acqua ed aceto per circa 4 ore, per poi scolarle, asciugarle e condirle con la salsa verde “bagnet verd”.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Acciughe al verde alla piemontese
Tempo di preparazione: 20M
Tempo di cottura: 20M
Voto:
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...