Befanotti

Come preparare i befanotti: ricetta dei befanini lucchesi, biscotti dolcissimi e colorati

befanotti

I befanotti, anche chiamati “befanini lucchesi“, sono dei biscotti tipici toscani, che si preparano per il periodo dell’Epifania. Da qui deriva anche il nome di questi deliziosi biscotti Befanotti, che si preparano con una ricetta molto semplice.
Si tratta di un impasto per biscotti a base di farina, zucchero, burro, uova e lievito, aromatizzato con mezza bacca di vaniglia, o vaniglina e la scorza di un limone. A questi ingredienti si è soliti aggiungere anche del liquore all’anice (anisetta o sassolino), o un altro liquore dolce a scelta.

Per la mia ricetta dei befanotti lucchesi, che ho assaggiato molte volte proprio in Toscana, io utilizzo una boccettina di aroma al rum, che si può facilmente trovare tra gli aromi per dolci.
Il tocco caratteristico dei biscotti befanotti toscani sono infine le codette colorate, cioè zuccherini colorati, o codette di cioccolato, che rendono i biscotti lucchesi della Befana ancora più dolci e belli da vedere.

befanotti ricetta

Le dosi della ricetta dei befanotti permettono di fare circa tre teglie di biscotti con gli zuccherini, di media grandezza, ma dipende dalla grandezza che darete ai vostri befanini.

Nei panifici e nelle case toscane, i befanotti hanno solitamente varie forme, tutte caratteristiche del periodo natalizio e della befana. Potete quindi sbizzarrirvi con la fantasia con questa ricetta dei befanotti lucchesi: a forma di stella, calza, befana, scopa, albero di natale, o quello che preferite.
Nel corso della ricetta vi spiegherò qualche trucco per dare la forma dei befanotti in modo semplice.
Questi dolcetti della Befana possono essere una ricetta di biscotti facile e divertente da preparare anche con i bambini!

Vediamo il procedimento originale per preparare i befanotti, biscotti toscani della Befana.

Ricetta befanotti

Ingredienti per circa tre teglie di biscotti befanotti medio-grandi: 

  • 500 gr di farina 00
  • 300 gr di zucchero
  • 200 gr di burro fuso
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • mezza bacca di vaniglia, una bustina di vanillina o due cucchiai di estratto di vaniglia
  • scorza grattugiata di 1 limone (preferibilmente non trattato)
  • 50 ml di liquore dolce (anisetta o sassolino), o una boccetta di aroma al rum
  • codette di zucchero o di cioccolato per guarnire q.b.

Procedimento:

Per preparare l’impasto dei befanotti, avrete bisogno di una ciotola capiente.
Sbattete 3 uova con lo zucchero e la vaniglia (oppure l’estratto di vaniglia, o la vanillina), fino a che non avrete ottenuto un bel composto spumoso e biancastro. Potete anche utilizzare per questo passaggio uno sbattitore elettrico, o una planetaria, a bassa velocità.

Aggiungete il burro precedentemente fuso, non caldo e la farina setacciata. Mescolate continuamente l’impasto, per evitare che si formino grumi, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Incorporare nell’impasto dei befanini l’aroma di rum, o il liquore scelto, la buccia grattugiata di un limone e il lievito per dolci.

Lasciate riposare l’impasto coperto per 30 minuti.

Forma e cottura dei befanini

befanotti

Dopo aver lasciato riposare l’impasto dei befanini, stendetelo a un’altezza di circa 1 centimetro.
Adesso potete usare delle formine per biscotti delle più svariate forme: a stella cometa, befana, calza, ecc…
Se non avete degli stampini per biscotti appositi, potete creare le forme dei befanotti che più vi piacciono con questo procedimento: disegnate la sagoma che preferite su della carta da forno; appoggiate la formina ritagliata sull’impasto e seguitene il contorno con un coltellino a lama liscia, senza fare troppa pressione.

Per non rischiare di rovinare le formine realizzate, potete ritagliarle direttamente sulla teglia foderata di carta forno, eliminando poi l’impasto in eccesso. 

Ricordate di fare i biscotti befanotti leggermente più piccoli della forma che volete ottenere: durante la cottura in forno, infatti, si ingrandiranno un po’.

Sbattete l’uovo rimasto e spennellate la superficie dei biscotti befanini, per farvi aderire le codette di cioccolato e gli zuccherini colorati.

I befanini lucchesi vanno cotti nel forno caldo a 180°C per circa 20-30 minuti, fino a che non risulteranno dorati. Fate attenzione a non farli scurire troppo: ricordate che, prima di acquisire la loro caratteristica croccantezza, i biscotti devono raffreddarsi.

Il consiglio dello Chef…


Fate raffreddare per bene i befanini lucchesi, prima di gustarli. Potete inoltre conservarli per alcuni giorni dentro a contenitori a chiusura ermetica, proprio come i più classici biscotti al burro.


Befanotti

Tempo di preparazione: 30M
Tempo di cottura: 20-30M
Tempo totale: 1H
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 1 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO