Braciole di maiale al vino bianco in padella


braciole di maiale al vino bianco in padellaLe braciole di maiale al vino bianco in padella possono essere cucinate in due modi, in base agli ingredienti ed al tipo di preparazione che si vuole ottenere.

Ci sono le braciole di maiale al vino bianco che vengono infarinate (tipo scaloppine) prima di farle rosolare in padella per poi aggiungere il vino bianco, in modo da ottenere un fondo di cottura piuttosto denso con cui servire le braciole di maiale.

L’altra è molto più veloce e si prepara facendo rosolare le braciole di maiale nella padella con un filo d’olio ed alcuni aromi, per poi sfumarla con vino bianco quasi al termine della cottura.

Ricordate che le braciole di maiale sono un un taglio di carne che se non è cotto nei modi e nei tempi giusti, può risultare troppo asciutto.

Quindi, per ottenere delle buone braciole di maiale al vino bianco in padella, è fondamentale seguire i consigli ed i tempi di cottura indicati di seguito.

Ricetta ed ingredienti delle braciole di maiale al vino bianco

Per 4 persone:

  • 4 braciole di maiale (costolette o nodini di maiale)
  • circa 50-100 ml di vino bianco
  • 4 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • farina q.b. (facoltativo)
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.

Come cucinare le braciole di maiale al vino bianco in padella

Far riscaldare l’olio in padella, aggiungere l’aglio tritato (o in camicia per ottenere un sapore più delicato), il rametto di rosmarino e lasciar insaporire il tutto per qualche minuto.

Mettere le braciole di maiale nella padella e farle rosolare da entrami i lati per due minuti. Aggiungere un pizzico di sale e pepe, poi sfumare con il vino bianco.

Il tempo di cottura delle braciole di maiale al vino bianco in padella è di circa 6-7 minuti in totale. Dopo averle fatte rosolare per il tempo indicato nella preparazione (circa 4 minuti in totale), dovete sfumarle con la giusta quantità di vino bianco e farle cuocere per altri 2-3 minuti in modo da farle insaporire con il vino, ma senza farle cuocere troppo affinché rimangano tenere e succulente.

Aggiungere un’eccessiva quantità di vino nella padella, richiederebbe molto tempo affinché il vino in eccesso possa evaporare. Questo procedimento cambia nel caso in cui abbiate infarinato le braciole di maiale prima di metterle nella padella. In questo caso il vino tende ad addensarsi a contatto con la farina e pertanto possono cuocere anche qualche minuto in più (circa 10 minuti in tutto) rispetto alla ricetta precedente.

Dopo la cottura potete spolverare con del prezzemolo tritato.

Consigli: controllare bene il tempo per ottenere una cottura perfetta.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Braciole di maiale al vino bianco
Tempo di preparazione: 5M
Tempo di cottura: 8M
Tempo totale: 13M
Voto:
Basato su 10 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...
Tags: ,