Brasato di manzo: Ricetta tradizionale


Brasato di manzoRicetta per brasato di manzo: Ecco come cucinare in modo tradizionale un ottimo brasato di manzo con una ricetta facile ed ingredienti semplici.

Il brasato di manzo prende il suo nome dal metodo di cottura utilizzato per cuocere la carne, infatti il brasare è una particolare tecnica di cottura che richiede varie operazioni affinché la carne risulti tenera e succulenta. Per prima cosa, occorre rosolare la carne di manzo tagliata a pezzi in un condimento  grasso, che può essere burro o olio, in modo da creare una crosta esterna che permette di trattenere tutti i liquidi all’interno della carne che si stà cucinando. La fase successiva è quella di bagnare la carne di manzo con un liquido che può essere del vino o del brodo.

Ricetta brasato di manzo

Ingredienti per 6 persone:

  • 1,2 kg di girello di manzo
  • 1 cipolla dorata
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 carote
  • 1 crosta di sedano
  • 1 bottiglia di vino rosso
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di alloro
  • 1 cucchiaino di pepe in grani
  • 100 gr di burro
  • farina e sale q.b.

Come fare il brasato di manzo

Prendere un contenitore capiente e disporre il girello di manzo al suo interno. Tritare grossolanamente la cipolla, le carote e il sedano. Mettere il tutto nel contenitore con il girello, aggiungere l’aglio, il rosmarino, l’alloro e il pepe in grani. Bagnare con tutto il vino rosso e Lasciar marinare per un giorno intero avendo cura di rigirare il girello almeno un paio di volte.

Trascorso il tempo della marinatura, togliere il girello, disporlo su di un piano pulito ed asciugarlo con un foglio di carta assorbente. Prendere dello spago da cucina e legare il girello per dargli una forma uniforme che resterà tale anche dopo la cottura.

Sciogliere il burro in una casseruola dal fondo spesso. Spolverare il girello con la farina e farlo rosolare in casseruola insieme al burro.

Prendere la marinatura e passarla con un colino per trattenere tutti gli aromi per poi ottenere soltanto il vino aromatizzato.

Tempi di cottura del brasato di manzo

Dopo averlo fatto rosolare per bene e da tutti i lati, abbassare la fiamma ed aggiungere il vino aromatizzato in più volte per tutta la durata della cottura che varia dalle 2 ore alle 3 ore.

La cottura deve avvenire a fiamma molto bassa e la casseruola deve essere coperta da un coperchio.

Quando la carne risulterà cotta, toglierla dalla casseruola e disporla su di un tagliere e con calma togliere lo spago da cucina e poi affettarla con cura utilizzando un coltello a lama liscia per non sfibrare le carni.

Intanto, lasciar restringere i sughi di cottura all’interno della casseruola, quando hanno raggiunto la giusta consistenza versarli sulla carne che avete appena affettato e servire.

loading...
Tags: ,