Carciofini sott’olio fatti in casa


carciofini sott'olioI carciofini sott’olio fatti in casa si preparano con carciofi di piccole dimensioni, cotti in acqua ed aceto, lasciati asciugare e poi messi sottolio con aglio, peperoncino, prezzemolo o origano.

Questo è proprio il periodo adatto per la preparazione dei carciofini sott’olio. Infatti si possono trovare dei carciofi piccoli che oltre ad essere privi di peluria interna, sono anche molto teneri e pertanto sono particolarmente indicati per questo tipo di ricetta.

Prima di decidere di fare i carciofi sottolio, bisogna scegliere appunto dei carciofi con le caratteristiche che vi ho elencato prima. Dopo averli scelti accuratamente si passa alla loro pulizia togliendo le foglie esterne, tagliando la parte esterna del gambo e tagliando di netto la parte inferiore dei carciofi in cui sono presenti le spine. A questo punto si passa alla cottura in acqua ed aceto in cui si aggiunge anche una manciata di sale. Dopo averli cotti, si lasciano prima scolare e poi asciugare per bene in modo da poterli invasare e condirli con l’aglio, il peperoncino, il prezzemolo o l’origano e l’olio. Dopo aver messo nei vasetti i carciofini sott’olio, si lasciano insaporire per 1-2 settimane in modo da poterli gustare in tutto il loro sapore.

Adesso vediamo nel dettaglio tutto ciò che serve per preparare questi carciofini:

Ingredienti e ricetta dei carciofini sott’olio fatti in casa

  • 1 kg di carciofi di piccole dimensioni
  • 1 lt. di aceto di vino bianco
  • 2 lt. di acqua
  • 1-2 cucchiai rasi di sale
  • 4-5 spicchi d’aglio tagliati a fettine
  • 2-3 peperoncini secchi
  • 1 cucchiaino di prezzemolo disidratato o 1 cucchiaino di origano
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Prima di procedere alla preparazione della ricetta dei carciofini sott’olio, bisogna ricordare che il rapporto acqua-aceto è di 2:1. Quindi per ogni parte di aceto bisogna aggiungere 2 parti di acqua, pertanto se utilizzate un litro di aceto si aggiungono 2 litri d’acqua e così via. Se dovete preparare una quantità maggiore di carciofini sott’olio fatti in casa, regolatevi di conseguenza con la quantità di acqua ed aceto da aggiungere per farli cuocere.

Carciofini sott’olio fatti in casa – procedimento e preparazione

Riempire una ciotola con dell’acqua fredda ed aggiungere il succo di limone. Pulire i carciofi togliendo tutte le foglie esterne più dure, dopodiché con un coltello eliminare parte del gambo e pareggiare la parte delle foglie in cui sono presenti le punte.  Con un coltellino eliminare la parte esterna del gambo.

Man mano che pulite i carciofini, immergeteli nell’acqua acidulata per evitare che si anneriscano.

Intanto mettete sul fuoco un tegame con le giuste quantità di acqua ed aceto previste nelle ricetta. Portare il tutto al bollore ed aggiungere anche 1-2 cucchiai di sale. A questo punto scolate i carciofi dall’acqua acidulata ed immergeteli nell’acqua bollente.

Il tempo di cottura dei carciofini sott’olio fatti in casa è di circa 10-12 minuti. Dopo la cottura, scolare i carciofini e farli asciugare per almeno 12 ore.

Trascorso questo tempo, tagliare l’aglio a fettine, tritare il peperoncino e tenere a portata di mano il prezzemolo tritato o l’origano. Preparare dei vasetti sterilizzati con i rispettivi coperchi e procedere all’invasatura dei carciofini sott’olio. Quindi mettete man mano i carciofini alternati alle spezie e all’olio nei vasetti poi quando sono quasi pieni riempirli d’olio per tenerli completamente ricoperti. Chiudere i vasetti con i carciofini sott’olio e conservarli in un luogo fresco ed asciutto.

I carciofini sott’olio fatti in casa si possono mangiare dopo almeno un paio di settimane dalla preparazione e se preparati con tutte le accortezze durano circa 1 anno, ma io preferisco non aspettare tutto questo tempo.

Consigli: come tutte le conserve fatte in casa, anche i carciofini sott’olio necessitano di un’attena preparazione per evitare il rischio di botulino. Quindi preparateli sono se siete sicuri e sopratutto utilizzate vasetti e coperchi sterilizzati.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


carciofini sott'olio fatti in casa
Tempo di preparazione: 50M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 1M
Voto:
Basato su 7 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...
Tags: