Cassata Napoletana

IMG_2407

Ricetta per Cassata napoletana: Ecco come si prepara in modo tradizionale la cassata napoletana con ingredienti semplici e ricetta facile.

Questo è un dolce tipo di Napoli che viene preparati con un pan di Spagna farcito con una crema di ricotta, cioccolato e frutta candita. La cassata napoletana viene poi ricoperta da una glassa di zucchero e decorata con frutta candita

Ricetta ed ingredienti per cassata napoletana

Per il pan di Spagna:150g. di farina, 150g. di zucchero a velo, 5 uova, 2g. di vaniglina,  2g. di sale.

lavorare le uova con lo zucchero fino a che la massa abbia raggiunto volume. Unire la farina setacciata a poco alla volta mescolando utilizzando un  cucchiao di legno con un movimento dal basso verso l’alto. versare il composto entro lo stampo precedentemente imburrato e cuocere in forno a 180° per circa 35 min

Per crema: 500g. di ricotta di pecora, 450g. di zucchero, 100g. gocce di cioccolato fondente, 100g. frutta candita a pezzetti,liquore

(a scelta tra strega,maraschino o rum)

Mettere la ricotta in un colino affinchè perda il liquido (siero) in eccesso.

Unire alla riccotta lo zucchero 5cl di liquore  mescolare e passare al setaccio.

Aggiungere alla crema ottenuta le goccie di cioccolato fondente e la frutta candita tagliata a pezzetti, mescolare il composto.

Per la bagna: Bollire 1lt. di acqua con 500g. di zucchero semolato e la scorza di un limone.

Togliere dal fuoco, far raffreddare a 60° ed aggiungere 100g. di rum a 70° o altro liquore

Per la glassa di copertura (fondente per glassare)

Ingredienti e dosi: 500g. di zucchero, 100g. di glugosio, 10cl. d’acqua.

Cuocere lo zucchero sciolto nell’acqua insieme al glugosio e portarlo ad una temperatura di circa 38° misurata al pesa-sciroppo, leggermente inferiore a quella della piccola bolla.

Versare lo zucchero sopra un piano di lavoro e farlo quasi completamente raffreddare. Lavorare con una spatola fino ad ottenere un impasto compatto e di colore bianco. Schiacciarlo con i palmi delle mani e riunirlo poi in forma sferica, trasferendolo entro un recipiente di caolino, porcellana o altro, che si ricoprirà con un panno inumidito.

Quando si desidera utilizzare il fondente bisogna riscaldarlo leggermente, profumarlo con liquori o altro e regolare la densità desiderata con dello schiroppo di zucchero. E’ possibile colorare il fondente  secondo le esigneze.

Assemblaggio

Dividere il pan di spagna in due parti  togliendo internamente  con cura la mollica in eccesso.

Bagnare la base del pan di spagna con poca bagna e riempirla con la crema, adagiare sopra l’altra parte di pan di spagna e bagnare con poca bagna. Scaldare leggermente il fondente per glassare e versare il necessario sopra alla delizia. Guarnire con frutta candita