Come cucinare le capesante in padella


Capesante cucinate in padellaDovete preparare le capesante in padella e non sapete come fare?
Ecco come cucinare le capesante in padella: la ricetta, gli ingredienti e la cottura.

Le capesante sono dei gustosi molluschi con cui si possono preparare diverse ricette. Il modo più facile per cucinarle, e soprattutto gustare il loro sapore, è quello di cucinare le capesante in padella, perché si tratta di una cottura veloce in cui si utilizzano anche pochi ingredienti.
Ci sono anche altri modi per cucinare questo mollusco, come ad esempio fare le capesante al forno.

Spesso mi chiedono come si cucinano le capesante in padella e se ci sono difficoltà nell’estrarre il mollusco dalla conchiglia. Per chi cucina spesso le capesante saltate in padella, il tutto è molto semplice. Per chi si trova ad effettuare questa preparazione per la prima volta, si consiglia di seguire questi consigli cosicché che il tutto sarà davvero facile da preparare.

Ricetta Capesante in padella

Ingredienti per 4 persone:

  • 8-12 capesante
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.

Come pulire le capesante prima di cucinarle in padella

La prima cosa fa fare è quella di pulire le capesante ed estrarre il mollusco della capasanta dalla conchiglia. Prendere un coltello e posizionarlo sul retro della capasanta, tra la fessura che unisce i due gusci. Con una leggera pressione far entrare il coltello tra i gusci della conchiglia, poi muoverlo più volte affinché entri nel mollusco. Non appena la conchiglia si è aperta di circa un centimetro, utilizzate il coltello con un movimento deciso per staccare il mollusco dalla parte alta del guscio, tenendo il coltello sollevato per non strappare la carne del mollusco. A questo punto, rimuovete il guscio superiore e vi troverete la capasanta attaccata soltanto al guscio di sotto. Con un cucchiaio smuovere il mollusco fino a farlo staccare del tutto (consigli di Gordon Ramsay).

Adesso dovete staccare la parte delle capasanta che cucinerete in padella, quindi fate scivolare il pollice lungo tutta la parte bianca delle capesante in modo da estrarre il mollusco vero e proprio.

Dopo aver pulito tutte le capesante, bisogna sciacquarle per bene sotto l’acqua corrente e poi sistemarle in un piatto.

Come fare le capesante in padella

Mettere la padella sul fuoco, unire l’olio e lasciarlo riscaldare. Per la cottura delle capesante in padella dovete utilizzare una padella larga ed antiaderente in modo da poterle cuocere per bene.

Sistemare le capesante nella padella e procedere alla cottura.

Il tempo di cottura delle capesante in padella è di circa 1 minuto per lato.

Prima di rigirare le capesante, aggiungere un pizzico di sale e pepe, poi, dopo averle rigirate, aggiungere anche dall’altro lato un pizzico di sale e pepe.

In alcune versione delle capesante in padella, viene utilizzato il burro al posto dell’olio.

Al termine della cottura, aggiungere un spolverata di prezzemolo e poi sistemare nei piatti le capesante che avete appena cotto in padella. Di solito si preferisce accompagnarle con un insalata o con altri ingredienti, in base alla ricetta che intendete realizzare.

Note: per un gusto più inteso, potete sfumare le capesante in padella con un goccio di brandy.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Capesante in padella
Tempo di preparazione: 10M
Tempo di cottura: 2M
Tempo totale: 12M
Voto:
Basato su 5 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...