Come cuocere gli spinaci: ecco come si cucinano gli spinaci


Come cuocere gli spinaciCome cuocere gli spinaci? Come si cucinano gli spinaci freschi o congelati? E’ meglio effettuare la cottura degli spinaci in un tegame o nella padella?

Gli spinaci sono delle verdure ricche di elementi nutritivi e quindi un’adeguata cottura diventa necessaria per preservarne le proprietà organolettiche. Infatti, gli spinaci sono ricchi di ferro, vitamine e diversi sali minerali che rafforzano il nostro sistema immunitario e pertanto oltre ad essere buoni sono anche un toccasana per il nostro organismo.

Se qualcuno ci chiede come cuocere gli spinaci, la prima cosa che viene in mente sono gli spinaci lessi, un modo semplice e veloce per cucinare gli spinaci. Quindi dopo aver atteso che l’acqua raggiunga il bollore, si aggiungono gli spinaci per farli lessare per 5-10 minuti. Ma questo non è l’unico modo, a prescindere dal fatto che si utilizzino gli spinaci freschi o congelati. Infatti gli spinaci si possono lessare, cuocere in una tegame con pochissima acqua, o in una padella aggiungendo sempre un goccio d’acqua per farli ammorbidire e poterli rigirare per completare la cottura.

Adesso vediamo nel dettaglio come cuocere gli spinaci nel modo migliore e in pochi minuti.

Come cuocere gli spinaci, ricetta ed ingredienti

Per 4 persone:

  • 1 kg di spinaci
  • sale q.b.

Se notate la foto di questa ricetta, notate che gli spinaci hanno mantenuto il loro colore senza scurirsi troppo. Questo significa che gran parte dei nutrienti non si sono dispersi durate la cottura.

Come cuocere gli spinaci, tempo di cottura

Se utilizzate gli spinaci freschi, bisogna pulirli eliminando i gambi duri e le foglie rovinate. Dopo aver pulito gli spinaci bisogna sciacquarli più volte per eliminare tutti i residui di terra.

Se utilizzate gli spinaci congelati vi basta toglierli dalla busta.

Adesso prendete un tegame largo ed alto, riempitelo con circa 1 bicchiere d’acqua e qualche pizzico di sale. Mettete il tegame sul fuoco e portate l’acqua al bollore. A questo punto unire gli spinaci e coprire il tegame con un coperchio. Dopo circa 2-3 minuti, rigirare gli spinaci e completare la cottura in altri 3-4 minuti.

Per cuocere gli spinaci utilizzare un tegame capiente con poca acqua e tenere la fiamma alta in modo da preservare gli elementi nutritivi degli spinaci.

Il tempo di cottura per cuocere gli spinaci è di circa 6-10 minuti e varia in base alla grandezza del tegame utilizzato ed anche in base alla grandezza delle foglie e del gambo degli spinaci. Quindi, per prima cosa, utilizzate un tegame capiente in modo che la cottura possa avvenire nei tempi descritti. Poi se volete degli spinaci più teneri potete farli cuocere per 12-13 minuti rigirandoli più volte.

Se state cuocendo degli spinaci congelati, dovete seguire lo stesso procedimento ma in questo caso il tempo di cottura necessita di qualche minuto in più, in modo che il calore del tegame possa far scongelare gli spinaci e cuocerli per bene.

Dopo aver cotto gli spinaci, scolateli e pressateli leggermente per eliminare l’acqua in eccesso.

Oltre ai consigli su come cuocere gli spinaci, è anche importate come condirli. Quindi il modo migliore è quello di aggiungere un filo d’olio, un pizzico di sale ed una spruzzata di limone. Ma dopo aver cotto gli spinaci in questo modo possono essere utilizzati anche per altre ricette.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Come cuocere gli spinaci
Tempo di preparazione: 10M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 20M
Voto:
Basato su 7 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...