Come scegliere e conservare il pesce fresco


pesce frescoIn questa guida vediamo come scegliere il pesce e capire quando è fresco in base all’aspetto. Inoltre i consigli per come conservare il pesce nel frigorifero.

Infatti, sempre più spesso ci sono delle trasmissioni televisive che ci mostrano come dei pesci congelati vengano esposti e venduti come freschi senza che il consumatore possa notare alcuna differenza. Per un esperto non  sarebbe difficile scegliere il pesce fresco…Allora per tutti i comuni consumatori, bastano pochi e semplici consigli sia per la scelta del pesce che per la conservazione in modo da preservarne la freschezza.

Come si vede il pesce quando è fresco:

-Gli occhi devono essere pieni, lucenti, umidi e sporgenti.

-Il corpo deve essere sodo e rigido al tatto.

-Le branchie devono essere rosse e brillanti.

-La pelle deve essere umida e brillante.

Il pesce fresco tende a deteriorarsi più velocemente rispetto alla carne, pertanto è consigliato di consumarlo il prima possibile.

Molte volte seguendo le opportune cautele può essere conservato per un paio di giorni mantenendo la sua integrità.

Per prima cosa bisogna pulire ed eviscerare il pesce, avvolgerlo in un panno umido e metterlo in una teglia tra due buste di ghiaccio chiuse ermeticamente.

In questo modo la temperatura di conservazione scenderà di pochi gradi rispetto a quella del frigorifero aumentando i tempi di conservazione.

loading...
Tags: ,