Coniglio arrotolato: ricetta rotolo di coniglio al forno


Coniglio arrotolato: come preparare il rotolo di coniglio ripieno al forno

rotolo di coniglio al fornoIl coniglio arrotolato si prepara con il coniglio disossato, che viene farcito e chiuso come un rotolo e cucinato al forno. Quindi si tratta di un arrosto di coniglio arrotolato, che poi viene tagliato a fette dopo la cottura. La ricetta coniglio arrotolato è molto semplice, ma per ottenere un buon risultato bisogna attenersi alle indicazioni della sua preparazione tradizionale.

Ieri mi ha scritto Daniele, che mi chiedeva come fare il rotolo di coniglio al forno e se conoscevo alcuni consigli sulla preparazione. Infatti spesso capita che si commettano degli errori proprio quando si deve arrotolare il coniglio e da questo ne consegue che non si ottiene una forma omogenea.

Il rotolo di coniglio può essere preparato con il ripieno o senza. In ogni modo il ripieno non deve essere eccessivo, così da poter arrotolare per bene il coniglio.

Infatti, anche se non si utilizza nessuna farcitura e il coniglio è già disossato, bisogna eliminare eventuali ossa, che si possono trovare all’altezza delle spalle, lungo la parte interna della pancia e delle cosce.

Per questo si utilizza un coltello per sfilettare, con il quale si tolgono le parti in eccesso, che poi vengono tagliate grossolanamente e vanno a formare parte del ripieno. Inoltre, per ottenere un coniglio arrotolato perfetto, si tagliano le due estremità, per ottenere una forma regolare, che è anche più facile da chiudere.

Qualche consiglio per cucinare il coniglio al forno

Avendo avuto modo di cucinare molte volte il coniglio arrotolato al forno, vi volevo ricordare che può essere cotto come un arrosto a bassa cottura, come avviene nei ristoranti. In questo caso vi servirà anche una macchina per il sottovuoto e un forno a convezione, con la funzione del vapore.

Tra le tante ricette per cucinare il coniglio arrotolato vi voglio consigliare  quella che reputo la più semplice e anche la più buona. Si possono inoltre aggiungere ulteriori ingredienti per il ripieno, come ad esempio del prosciutto, della pancetta, spinaci, mozzarella, oppure un composto a base di uova, tipo frittata. Allo stesso modo si possono aggiungere delle patate a metà cottura, in modo da ottenere una cottura perfetta sia del coniglio arrotolato, che delle patate.

Ricetta coniglio arrotolato al forno

Ingredienti per 4-6 porzioni:

  • 1 coniglio disossato
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di finocchietto selvatico tritato o gli aghi di un rametto di rosmarino tritato
  • 4 cucchiai d’olio
  • 2 foglie di alloro
  • 2 foglie di salvia
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe q.b.
  • spago da cucina q.b.

Come preparare il coniglio arrotolato

coniglio disossato da arrotolarePer prima cosa bisogna preparare il coniglio disossato, quindi sistemarlo sul banco di lavoro con la parte aperta verso l’alto. Con un coltello, tagliare la parte delle cosce e delle spalle fino ad ottenere una forma simile a quella della foto. Adesso, sempre utilizzando un coltello, togliete le sporgenze di carne, fino a renderlo dello stesso spessore. Allo stesso modo, controllate l’eventuale presenza di ossa e toglietele senza rompere il coniglio.

A questo punto, tagliate le cosce del coniglio e controllate sempre che non ci siano ossa. Fate la stessa cosa con le spalle e poi tagliatele a pezzi regolari.

Adesso raccogliete i pezzi che avete tagliato in una terrina ed intanto lavate, asciugate e tritate il finocchietto o il rosmarino.

Spolverare la carne del coniglio con il sale e il pepe, aggiungere il finocchietto o il rosmarino tritato su tutta la superficie ed aggiungere, lungo la parte bassa e in modo regolare, i pezzi di coniglio che avete tagliato.

Come arrotolare e cuocere il coniglio al forno

Arrotolare il coniglio cercando di stringerlo per bene, in modo che anche la parte interna possa compattarsi con quella esterna.

Legare il rotolo di coniglio con lo spago da cucina, come si fa per il rollè.

Fate riscaldare una padella con un filo d’olio e lasciate rosolare il coniglio arrotolato da tutti i lati.

Mettete il rotolo di coniglio in una teglia da forno, aggiungete il resto dell’olio, gli spicchi d’aglio in camicia, il vino, la salvia e l’alloro.

Tempo di cottura coniglio arrotolato al forno: infornare il rotolo di coniglio nel forno preriscaldato a 190°C e lasciar cuocere per circa 1 ora. Se durante la cottura notate che il vino si è asciugato troppo, potete aggiungerne un altro goccio.

Il coniglio arrotolato può essere cotto anche al vapore, ma in questo caso deve essere avvolto per bene nella pellicola trasparente e poi messo sottovuoto. Per questo tipo di preparazione, bisogna infornare il coniglio ad 85°C vapore e lasciarlo cuocere per circa 90 minuti. Dopo la cottura si lascia raffreddare completamente, poi si toglie dal sottovuoto, si taglia a fette e si ripassa nel forno per farlo dorare.

Per quanto riguarda la ricetta del coniglio arrotolato al forno (arrosto), si può tagliare a fette dopo averlo fatto riposare per 5 minuti.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Coniglio arrotolato
Tempo di preparazione: 30M
Tempo di cottura: 1H
Tempo totale: 1H30M
Voto:
Basato su 17 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...