Crema inglese: ricetta e tempo di cottura


Crema ingleseCome preparare la crema inglese: ecco la ricetta e gli ingredienti della crema inglese, con il tempo di cottura alla rosa per un’ottima preparazione.

La ricetta della crema inglese si prepara con una base di tuorli e zucchero aggiunti al latte riscaldato, con l’aggiunta di semi e baccello di vaniglia. Rispetto alla altre ricette di creme, nella crema inglese non viene aggiunto nessun addensante, proprio perché questa funzione viene svolta esclusivamente dal tuorlo a contatto con il latte.

Per ottenere una crema inglese liscia e senza grumi è fondamentale la cottura, e quindi, come i grandi pasticceri, prepareremo una crema inglese con cottura alla rosa, che consiste nel mescolare la crema per farla addensare finché, alzando il cucchiaio dal tegame, noterete un velo di crema tutt’intorno al cucchiaio. Questo significa che la crema è pronta, ma per ultimare la preparazione in modo ottimale è necessario trasferirla in una ciotola e lasciarla raffreddare, ponendo la ciotola in un recipiente con acqua e ghiaccio. Questo serve per non far slegare la crema. Essa andrà poi messa nel frigorifero fino al momento dell’utilizzo, che può avvenire anche successivamente alla preparazione.
La crema può essere usata per accompagnare molte altre ricette (come ad esempio il soufflè alla vaniglia), rendendole ancora più ricche e gustose. 

Ricetta crema inglese

Ingredienti e dosi:

  • 500 ml di latte
  • 65 gr di zucchero
  • 5 tuorli
  • 1/2 stecca di vaniglia

Come fare la crema inglese:

Mettere il latte in un tegame e porre sul fuoco a fiamma bassa. Incidere il baccello di vaniglia, raschiare i semi interni ed aggiungerli al latte, unendo anche il baccello per far scaricare il suo aroma. Il latte non deve bollire, ma piuttosto deve avere una temperatura di 85°C, che potete misurare con l’apposito termometro da pasticceria, oppure semplicemente facendo riscaldare il latte e togliendolo dal fuoco un attimo prima che raggiunga il bollore.

Intanto mettere i tuorli in una ciotola, unire lo zucchero e sbattere il tutto per qualche minuto con la frusta da cucina, ma senza far montare il composto.

A questo punto della preparazione della crema inglese, dovete versare il latte sul composto di tuorli e zucchero e mescolare di continuo con la frusta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Rimettere la crema nel tegame e tenere il fuoco basso facendo attenzione che il latte non bolla durante la cottura.

Tempo di cottura della crema inglese:

Durante la cottura, mescolate costantemente la crema finché non si è inspessita. Per quanto riguarda il tempo di cottura, questo è di circa 10 minuti, ma può variare in base all’intensità della fiamma ed in base alla grandezza del tegame. Quindi per una cottura perfetta della crema inglese bisogna verificare la consistenza facendo scorrere un dito lungo il retro di un cucchiaio, non appena su quest’ultimo si è formato un velo di crema. La linea che si forma deve rimanere ben definita, e questo ci farà capire che la crema ha raggiunto la cosiddetta cottura alla rosa.

Dopo la preparazione della crema inglese, versarla in una ciotola e lasciarla raffreddare in un recipiente con acqua e ghiaccio, in modo da non farla slegare se si vuole servire fredda.

Cosa fare se la crema inglese ha dei grumi

L’unico modo di recuperare una crema inglese con grumi è quello di lavorarla con un frullino ad immersione in modo da renderla almeno utilizzabile.

Note: La crema inglese è una crema molto importante in pasticceria, perché oltre ad accompagnare numerosi dessert, è anche la base di alcuni dolci al cucchiaio come la bavarese, o di alcune creme più elaborate, che possono essere preparate solo con questa base.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


crema inglese
Tempo di preparazione: 5M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 10M
Voto:
Basato su 4 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...
Tags: ,