Fregola con arselle: ricetta sarda


Fregola con arselle: ricetta sarda facilissima e gustosa

fregola con arselleCucinare la fregola con arselle è davvero facile e con pochi ingredienti si può preparare la fregola in casa, utilizzando la farina di semola di grano duro e l’acqua leggermente salata.

Infatti la fregola è un tipo di pasta di semola a forma di piccole palline, simile al couscous, che in Sardegna è anche chiamata fregula, freula o pistizone.

Inoltre la fregola con arselle può essere preparata sia con il pomodoro, che in bianco, e tali ricette si differenziano soltanto per l’aggiunta o meno del pomodoro, che può essere fresco, passato o quello dei pomodori pelati in barattolo.

Per quanto riguarda le arselle, in Sardo sono chiamate “cocciula” ed infatti il nome originale di questa ricetta è fregula cun cucciula. In genere, questo è un piatto che a tutti gli effetti viene servito come portata principale, ma, in porzioni minori, può essere anche servito come antipasto. Oggi vedremo come si prepara la fregola fatta in casa con le arselle, ma, se non avete tempo per effettuare tutta la preparazione, potete utilizzare la fregola già pronta.

Ricetta fregola con arselle

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di arselle o vongole
  • 300 gr di pomodori pelati o passati
  • 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
  • circa 1 litro di brodo di pesce
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.
  • 250 gr di fregola pronta, oppure 300 gr di farina di semola di grano duro
  • 200 ml di acqua e un cucchiaino di sale.

Come fare la fregola con arselle

Per prima cosa bisogna preparare la fregola, mettendo poco per volta la farina di semola in un grosso catino di coccio, o in una ciotola di terracotta ed aggiungere gradualmente l’acqua tiepida leggermente salata, senza smettere di agitare il tutto, con i polpastrelli della mano, in senso orario o antiorario.

Man mano noterete che cominciano a formarsi delle piccole palline di pasta, che, una volta pronte, dovete mettere su un canovaccio pulito, in modo che si possano asciugare. Ripetere l’operazione, fino a terminare la farina di semola di grano duro e l’acqua.

La fregola fatta in casa può essere lasciata sul canovaccio finché non si asciuga, oppure si può tostare al forno per pochi minuti. In quest’ultimo caso, mettete la fregola in una teglia con carta da forno ed infornare a 50-60°C, finché non si indurisce.

Intanto potete preparare un brodo di pesce con gli ingredienti che avete a disposizione, per poi filtrarlo e tenerlo al caldo.
Adesso fate aprire le arselle in una padella coperta da un coperchio, poi, appena si sono aperte, tenetene qualcuna intera e sgusciate le altre, mettendo il liquido di cottura da parte.

Mettere l’olio in un tegame, unire l’aglio e farlo rosolare, poi aggiungere il pomodoro e lasciar cuocere per soli 15 minuti. A questo punto, unire le arselle sgusciate, il liquido di cottura e il brodo di pesce. Portare al bollore e poi aggiungere la fregola e completare la cottura.

Regolare di sale e pepe, aggiungere il resto delle arselle con il guscio per farle di nuovo riscaldare. Mescolare il tutto e servire la fregola con arsella con una spolverata di prezzemolo tritato.

Note: se utilizzate la fregola già confezionata, il tutto è molto più veloce, in quanto bisogna solo preparare la base di arselle in cui cuocere la fregola.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Fregola con arselle
Tempo di preparazione: 20M
Tempo di cottura: 20M
Tempo totale: 40M
Voto:
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...