Gnocchi di ricotta: Ricetta tradizionale


Gli gnocchi alla ricotta vengono preparati con una ricetta molto facile in cui si utilizza la ricotta al posto delle patate nell’impasto degli gnocchi.

Gnocchi di ricotta

Pina mi chiede: come fare gli gnocchi di ricotta? Quale ricotta bisogna utilizzare? ci sono particolari ingredienti da aggiungere all’impasto?

Ci sono diverse modi per preparare gli gnocchi di ricotta fatti in casa, ma io credo che il modo migliore sia quello di utilizzare ingredienti semplici per poter gustare in pieno il sapore degli gnocchi di ricotta.

In alcune ricette di gnocchi di ricotta, vengono anche aggiunte alcune spezie ma se proprio volete stupire i vostri ospiti potete aggiungere nell’impasto degli gnocchi di ricotta anche del basilico tritato. Ma ciò dipende anche dal condimento con cui volete condire gli gnocchi di ricotta che avendo hanno gusto molto delicato ma allo stesso modo sono molto versatile si abbinano a diversi condimenti leggeri.

Ricetta gnocchi di ricotta

Ingredienti per l’impasto:

  • 500 gr di ricotta fresca
  • 250 gr di farina “00”
  • 2 uova
  • 100 gr di formaggio grattugiato tipo parmigiano
  • 1 pizzico di sale

Come fare gli gnocchi di ricotta

Prendete la ricotta e mettetela a scolare in modo che possa perdere l’eventuale parte di liquido che si accumola al suo interno. Per questa ricetta vi consiglio di utilizzare la ricotta fresca di mucca che ha un sapore molto delicato.

Adesso mettete la ricotta in una ciotola capiente in modo da poterla lavorare senza grosse difficoltà. Unite il formaggio grattugiato, le uova, la farina e mezzo cucchiaino di sale fino. Se preferite potete anche aggiungere un pizzico di pepe.

Impastate con le mani fino a rendere l’impasto degli gnocchi alla ricotta molto omogeneo.

A questo punto, trasferite l’impasto su di una spianatoia ed impastatelo per circa 5 minuti con le mani in modo che tutti gli ingredienti possano amalgamarsi per bene.

Cercate di tenere vicino a voi una ciotolina con la farina in modo di spolverare la spianatoia per non far attaccare l’impasto.

Dividete l’impasto in 4 parti. Prendete il primo pezzo e formate un filoncino con un diametro di circa 2 cm. Con un coltello tagliate il filoncino per ricavare tanti gnocchi di ricotta della lunghezza di circa 3 cm.

Metteteli man mano su di un vassoio o su di un canovaccio spolverato di farina.

Proseguite in questo modo con gli altri pezzi di impasto, ricavando prima un filoncino e poi gli gnocchi di ricotta.

Tempi di cottura degli gnocchi di ricotta

Questi gnocchi di ricotta hanno la stessa modalità di cottura degli gnocchi classici. Quindi bisogna riempire una pentola d’acqua e metterla sul fuoco fino a farla bollire. Si aggiungere circa 1/2 cucchiaio di sale di sale grosso e poi si versano gli gnocchi nell’acqua bollente e si aspetta che affiorino in superficie. Non appena tutti gli gnocchi di ricotta cominciano a galleggiare significa che sono cotti e devono essere scolati. Di solito i tempi di cottura sono di circa 2-3 minuti.

Ma come in tutte le ricette, c’è bisogno di un buon condimento con cui condire gli gnocchi di ricotta che dovete preparare prima di cuocere gli gnocchi. In ogni modo se volete prepararli in modo veloce potete condirli semplicemente con burro e salvia.

E’ consigliabile preparare gli gnocchi alla ricotta poche ore prima di lessarli.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Gnocchi di ricotta
Tempo di preparazione: 20M
Voto:
Basato su 1 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...