Involtini di carne


Involtini di carne: la ricetta e i consigli per preparare gli involtini di carne con ripieno di pancetta da cuocere in padella

involtini di carne

Gli involtini di carne sono uno tra i secondi piatti di carne più apprezzati e cucinati sulle nostre tavole. Esistono moltissime varianti di questo piatto, come ad esempio gli involtini ripieni di prosciutto crudo e formaggio cotti in forno, o gli involtini di vitello.

Oggi voglio proporvi la ricetta classica degli involtini di carne di manzo, come quella che preparano le nonne per il pranzo della domenica.
Essendo una preparazione casalinga, questi involtini ripieni non richiedono particolari ingredienti, ma soltanto delle fettine di carne, qualche foglia di salvia e della pancetta.

Nonostante la semplicità del procedimento, gli involtini di carne con pancetta sono un secondo davvero gustoso, perfetto da servire con un contorno di piselli, che possono anche essere cotti in padella insieme alle fettine.

Ecco tutti i consigli per cucinare gli involtini di manzo, in modo che rimangano teneri e succulenti, con un ripieno semplicissimo e saporito. 

Ricetta involtini di carne

Ingredienti per 4 persone (per 8 involtini)

  • 4 fettine di carne sottili
  • pancetta q.b.
  • qualche foglia di salvia
  • 1/2 bicchiere di vino
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • uno spicchio d’aglio (facoltativo)

Procedimento:

Il procedimento per realizzare gli involtini è molto semplice e veloce. Con questi ingredienti andremo a realizzare 8 involtini, così da poterne servire due a testa per ogni commensale.
Se le fettine di manzo di cui disponete sono troppo grandi, dividetele in due. 
Stendete le fettine su un piatto o sopra il piano da lavoro e riempitele con una fettina di pancetta e una foglia di salvia, precedentemente lavata sotto l’acqua corrente.

Ricordatevi di non aggiungere né sale né pepe nel ripieno degli involtini, dal momento che la pancetta è già abbastanza saporita e non necessita di un ulteriore condimento.

Adesso richiudete i vostri involtini, avvolgendo le fettine su se stesse e fermate bene il ripieno con uno stuzzicadenti.
In alcune ricette degli involtini in padella o in forno, le fettine vengono sigillate con l’aiuto dello spago da cucina.
In questo caso, lo spago andrà tolto subito al termine della cottura.

Cottura degli involtini di carne

La cottura degli involtini richiede solo pochi minuti, dal momento che le fettine di manzo sono molto sottili e cuociono in fretta.

Mettete a rosolare gli involtini in una padella antiaderente con un goccio d’olio extravergine d’oliva, dopo avervi fatto imbiondire uno spicchio d’aglio.

Rigirateli spesso, in modo da ottenere una doratura uniforme su tutti i lati. 

Quando avranno raggiunto una doratura uniforme (in circa 3 minuti) sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, o, in alternativa, con del brodo, e continuate la cottura per circa 10 minuti.
L’aggiunta del vino permetterà di mantenere morbida la carne degli involtini.

A cottura ultimata, aggiustate di sale e di pepe e servite due involtini ripieni di pancetta a testa.

Note: Per preparare gli involtini di carne con piselli basterà aggiungere dei piselli surgelati alle fettine già rosolate. Ricoprite il tutto d’acqua e terminate la cottura.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Involtini di carne
Tempo di preparazione: 10M
Tempo di cottura: 15M
Tempo totale: 25M
Voto:
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...