Lasagne alla bolognese


Lasagne alla bolognese: come preparare il ragù alla bolognese, la besciamella e come assemblare le lasagne da cuocere al forno

lasagne alla bologneseLe lasagne alla bolognese sono un piatto tradizionale della cucina Emiliana a base di sfoglie di pasta all’uovo, farcite con ragù alla bolognese e besciamella.

Il mio amico Filippo mi ha scritto in questi giorni e voleva sapere come preparare la ricetta originale delle lasagne alla bolognese, così come viene cucinata a Bologna. Visto che ho lavorato nel capoluogo Emiliano per diversi anni, ho potuto notare che ci sono diverse ricette per fare la lasagne alla bolognese, che possono variare in base al dosaggio o all’utilizzo di alcuni ingredienti, come la passata di pomodoro al posto dei pomodori pelati, l’aggiunta o meno della besciamella e l’utilizzo della sfoglia all’uovo pronta o quella fatta in casa.

La migliore ricetta delle lasagne

Dovendo fare un resoconto di tutte le lasagne alla bolognese che ho provato e preparato, vi posso dire che la versione originale è quella che ancora oggi viene preparata con il procedimento tradizionale. In esso si utilizza la sfoglia all’uovo fatta in casa, il classico ragù alla bolognese e una percentuale di besciamella, che abbia la metà del peso rispetto a quello del ragù.
Spesso, infatti, si fa l’errore di aggiungere una quantità eccessiva di besciamella, che non fa altro che coprire il sapore del ripieno alla bolognese, che viene messo tra gli strati di lasagne. Quindi potete anche scegliere questa preparazione che è quasi diventato un modo moderno per cucinare le lasagne alla bolognese, ma se volete sperimentare il gusto e il sapore della lasagna alla bolognese tradizionale non vi resta che seguire questa preparazione. Inoltre, quando si parla di lasagne al forno, si fa subito riferimento alla ricetta delle lasagne alla bolognese, in quanto rappresentano un piatto che è entrato a far parte di tutta la tradizione della cucina italiana.

Lasagne alla bolognese

Ingredienti lasagne alla bolognese (6 persone)

Per la sfoglia di pasta all’uovo:

  • 400 gr di farina di grano tenero
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale

Per il ragù:

  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 500 gr di carne macinata di bovino
  • 500 gr di carne macinata di maiale
  • 50 gr di burro o di olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 800 gr pomodori pelati o di passata di pomodoro
  • 1 litro di besciamella
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • qualche foglia di basilico
  • sale e pepe q.b.

Per la besciamella: Leggete la ricetta qui

Come preparare le lasagne alla bolognese 

Preparare la sfoglia all’uovo per le lasagne alla bolognese: disporre la farina a fontana, unire al centro le uova ed un pizzico di sale ed impastare con le mani, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Sistemare l’impasto in un piatto, coprire con la pellicola trasparente e lasciar riposare per circa 30 minuti.

Intanto preparare un trito con il sedano, la carota e la cipolla e far rosolare il tutto in un tegame con il burro. Per una versione più leggera, potete sostituire il burro con la stessa quantità di olio extravergine d’oliva.

Dopo un paio di minuti, aggiungere la cane macinata e lasciar rosolare il tutto per una decina di minuti. A questo punto, sfumare con il vino e lasciar evaporare a fiamma piuttosto vivace.

E’ importate far rosolare la carne macinata nel trito del soffritto per un tempo necessario a far diventare il tutto ben rosolato, tenendo la fiamma del fuoco piuttosto alta mentre si mescola nel tegame, per darle una cottura omogenea.

A questo punto, aggiungere i pomodori pelati precedentemente schiacciati con le mani, oppure la passata di pomodoro.

L’utilizzo dei pomodori pelati permette di ottenere delle lasagne alla bolognese con uno spessore maggiore tra i vari strati della lasagna.

Dopo aver aggiunto il pomodoro, unire anche qualche foglia tritata di basilico, un pizzico di sale e pepe. Coprire il tegame con un coperchio forato e lasciar cuocere a fiamma bassa per circa 1 ora.

Uno degli errori che si commettono nella preparazione delle lasagne alla bolognese è quello di far cuocere molto il ragù, credendo poi che la besciamella possa conferirgli la giusta consistenza. In questo caso, il risultato che si ottiene è una lasagna che si presenta piuttosto asciutta, quindi fate cuocere il ragù solo per un’ora.

Intanto preparare anche la besciamella seguendo la relativa preparazione, che trovate qui.

A questo punto, stendere la sfoglia con il mattarello sulla spianatoia spolverizzata di farina. Lo spessore delle sfoglie deve essere di circa 2 mm.

Con una rotella tagliapasta ricavare tanti pezzi di sfoglia, che si adattano alla grandezza della pirofila o della teglia che intendete utilizzare.

Come farcire le lasagne alla bolognese

Imburrare una pirofila da forno, aggiungere uno strato di besciamella sul fondo e ricoprire con le sfoglie di pasta all’uovo. Aggiungere un altro strato sottile di besciamella sulla superficie delle sfoglie, poi ricoprire con qualche mestolo di ragù alla bolognese. Coprire con altre sfoglie e ripetere la stessa operazione, fino a farcire dai 4 ai 6 strati di sfoglie delle lasagne. Terminare il tutto, aggiungendo sulla superficie il resto del ragù, stendendolo per bene ed aggiungendo la besciamella rimasta a cucchiaiate. Spolverare il tutto con il formaggio grattugiato.

Tempo di cottura delle lasagne alla bolognese al forno

Dopo aver fatto preriscaldare il forno a 180°C potete infornare le lasagne alla bolognese e lasciarle cuocere per circa 40-50 minuti, finché non diventa ben dorata sulla superficie.

Dopo la cottura, togliere le lasagne alla bolognese dal forno, lasciar riposare per qualche minuto, poi dividere in porzioni e sistemarle nei piatti.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Lasagne alla bolognese
Tempo di preparazione: 1H
Tempo di cottura: 45M
Tempo totale: 1H45M
Voto:
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...