Pasta frolla cottura in bianco


Pasta frolla cottura in biancoLa pasta frolla da cuocere in bianco è utilizzata per diverse preparazioni. Ecco la ricetta pasta frolla con la cottura in bianco a vuoto o alla cieca.

Infatti, soprattutto se si devono preparare delle crostate ripiene è indispensabile che venga cotto solo il guscio della pasta frolla per poi unire successivamente la crema.

Ingredienti:

  • 500 gr farina per dolci
  • 300 gr di burro
  • 200 gr zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1/2 baccello di vaniglia.

Preparazione: Prendere il burro, tagliarlo a piccoli cubetti e sfregare con i palmi delle dita. Setacciare sopra il burro “sfregato” la farina e formare una fontana. Unire al centro della fontana il resto degli ingredienti. Dare una veloce impastata fino a ottenere un composto omogeneo. Avvolgere l’impasto nella pellicola e metterlo in frigo per almeno 2 ore.

Togliere la pasta dal frigo, tenerla a temperatura ambiente per 10 minuti. Stendere la pasta ad uno spessore di circa 5 mm e con essa rivestire lo stampo precedentemente lucidato all’interno con un sottile strato di burro.

Con il palmo della mano, premere in superficie contro i bordi dello stampo ed con un coltellino tagliare la pasta eccedente.

Picchettare la base della pasta con i rebbi di una forchetta, per evitare che si deformi durante la cottura.

Appoggiare al suo interno un tondo di carta forno, versargli sopra ceci o fagioli secchi e premere delicatamente.

Tempo di cottura

Infornare a 200°C per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo, togliere i legumi con la carta forno e rinfornare alla stessa temperatura per circa 15 minuti.

Una volta sfornata, spennellare con un pennellino la base del dolce per evitare che si inzuppi con la crema di farcitura.

loading...