Petto di pollo al vino rosso


Petto di pollo al vino rosso: ricetta prelibata, semplice e gustosa

petto di pollo al vino rossoRicetta petto di pollo al vino rosso: come preparare la ricetta per cucinare il petto di pollo al vino rosso con ingredienti semplici e gustosi.

Il petto di pollo al vino rosso è un secondo piatto di carne bianca, che si prepara con una ricetta facile e veloce, in cui si utilizza il vino rosso, per ottenere un sapore più intenso.

La preparazione di questa portata è simile a quella utilizzata per le scaloppine, quindi le fette di petto di pollo sono prima infarinate e poi fatte rosolare in padella con olio o burro, per poi bagnarle con il vino bianco ed ottenere un fondo di cottura, che assume una consistenza piuttosto densa, rendendo anche la carne molto morbida e succulenta.

La ricetta del petto di pollo al vino rosso può essere cucinata in diversi modi, ma oggi vi voglio proporre un modo facile e anche molto saporito per preparare questo piatto. Inoltre vedremo il procedimento per cucinare il petto di pollo al vino rosso, facendolo rimanere molto tenero e a dir poco buonissimo.

Ricetta petto di pollo al vino rosso

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 4 fette di petto di pollo
  • 4 cucchiai d’olio extravergine oppure 50 grammi di burro o margarina
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 rametto di rosmarino
  • 1 bicchiere di farina
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • sale e pepe q.b.

Come fare il petto di pollo al vino rosso

Mettete la farina in un piatto, poi passateci dentro le fette di petto di pollo da entrambi i lati.

Prendete una padella abbastanza larga e fate riscaldare l’olio al suo interno. Unite anche il rametto di rosmarino e gli spicchi d’aglio senza sbucciarli, che rilasceranno un aroma molto delicato.

Adesso adagiate una ad una le fette di petto di pollo nella padella, tenendo la fiamma abbastanza alta, in modo da farle rosolare velocemente.

Questa parte della ricetta è molto importante, perché un’alta temperatura permette ai succhi contenuti nelle fette di pollo di rimanere tenere all’interno, mentre esternamente si crea una crosticina dorata.

Rigirate il petto di pollo più volte per circa 5-6 minuti, poi abbassate la fiamma ed aggiungete il vino rosso.

La quantità di vino rosso da aggiungere al petto di pollo è alquanto indicativa, perché dipende anche dallo spessore della carne. Infatti, se le fette di petto di pollo sono abbastanza spesse, ci vuole una quantità maggiore di vino rosso, in modo da coprire la padella con un coperchio e completare la cottura.

In media il tempo di cottura del petto di pollo al vino rosso è di circa 10 minuti, rigirando più volte la carne.

Terminata la cottura, sistemate le fette di petto di pollo nei piatti e ricopritele con il fondo di cottura a base di vino rosso.

Il consiglio dello Chef…

Consigli: se le fette di pollo sono molto sottili, non c’è bisogno di coprire la padella con un coperchio  ed in questo caso bastano solo pochi minuti per ottenere una cottura ottimale.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Petto di pollo al vino rosso
Tempo di preparazione: 10M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 20M
Voto:
Basato su 1 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...