Ravioli Capresi: Ricetta tradizionale


Ravioli CapresiI ravioli capresi sono una specialità dell’isola di Capri. Ecco la ricetta tradizionale per preparare la sfoglia e il ripieno dei ravioli capresi.

Di solito si preferisce servirli con un condimento a base di pomodoro fresco e basilico perché il gusto dei ravioli capresi è già molto intenso. Inoltre prepararli è davvero semplice e seguendo questi consigli per la preparazione è possibile farli anche a casa.

 Ingredienti e ricetta per ravioli capresi
Per 4 persone:

Per la sfoglia:

  • 250 g di farina
  • 250 g di acqua
  • 1 filo d’olio extra vergine d’oliva
  • sale q.b.

Per il ripieno:

  • 200 gr di caciotta di Sorrento secca e grattugiata
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 rametto di maggiorana.

Per il condimento:

  • 500 gr di pomodorini
  • olio extra vergine d’oliva
  • basilico
  • Parmigiano grattugiato
  • sale q.b.

Come fare i ravioli capresi

Portare  l’acqua ad ebollizione e salarla. Spegnere il fuoco e versare la farina tutta insieme aggiungendo un filo d’olio. Mescolare fino ad ottenere un impasto compatto. Coprire con la pellicola e lasciar riposare l’impasto dei ravioli Capresi.

Grattugiare  la caciotta in una bastardella e unire il resto degli ingredienti amalgamando il tutto.

Tagliare i pomodorini e saltarli in una padella con l’olio d’oliva, dove precedentemente e stato fatto imbiondire l’aglio, far cuocere qualche minuto e aggiungere abbondante basilico, regolare di sale.

Stendere la pasta per i ravioli (spessore 0,5-1mm.) e formare delle strisce lunghe con una larghezza di  circa 10 cm. Formare dei mucchietti di farcia lungo tutta la striscia, chiudere e ritagliare i ravioli  dal diametro di 4-5 centimetri.
Cuocere i ravioli in acqua bollente per circa cinque minuti, condire con il sugo di pomodorini, aggiungere il parmigiano e una foglia di basilico.

loading...