Ricetta roccocò napoletani


Ricetta roccocò napoletani: come preparare il tipico dolce napoletano del Natale

roccocò napoletaniIl roccocò o rococò è un dolce napoletano considerato un biscotto tradizionale del periodo natalizio. La ricetta dei roccocò napoletani ha origini molto antiche e risale agli inizi del 1300, periodo in cui questo dolce veniva preparato in occasione del Natale dalle monache del real convento della Maddalena. Non è un caso che il roccocò abbia una consistenza piuttosto dura. L’unico modo per mangiare questo dolce, infatti, è gustarlo dopo averlo imbevuto con il vermuth o nel marsala.

Quindi il vero roccocò napoletano ha una consistenza croccante, mentre, se si vogliono ottenere dei roccocò morbidi, bisogna preparare l’impasto il giorno prima ed inoltre si aggiunge una quantità di miele leggermente superiore rispetto alla ricetta tradizionale. Inoltre ci sono anche delle versioni moderne dei roccocò morbidi, in cui si aggiungono nell’impasto dei pezzetti di pan di Spagna, in modo da renderlo più morbido.

Uno degli ingredienti caratteristici di questo dolce è il pisto, che è costituito da aromi in polvere, come la cannella, i chiodi di garofano, noci moscate e coriandolo. Oggi i roccocò rappresentano un dolce tipico del Natale, che non può mancare sulle tavole dei napoletani, sarà per la tradizione, ma anche perché i roccocò sono un dolce da sgranocchiare lentamente, per poter sentire tutto il suo sapore.

Ricetta roccocò napoletani

Ingredienti roccocò napoletani:

  • 500 gr farina tipo 0
  • 450 gr zucchero semolato,
  • 400 gr di mandorle sgusciate e tostate
  • 100 gr di arancia candita
  • 150 gr di acqua
  • 75 gr di succo di arancia
  • 25 gr di succo di limone
  • la buccia grattugiata di un’arancia
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di pisto  (misto di spezie in polvere)
  • 2 gr di bicarbonato di ammonio

Come fare i roccocò napoletani

Versare la farina sul piano di lavoro, allargarla con la mano e formare la fontana (farina con buco al centro). Mettere al centro lo zucchero semolato, il miele, il bicarbonato di ammonio, la vanillina, il pisto e la buccia grattugiata dell’arancia.

Versare l’acqua sugli ingredienti e cominciare ad impastare, facendo defluire parte della farina che si trova ai bordi interni, aggiungendo man mano il succo d’arancia e di limone. Dovete ottenere un composto molliccio al centro, in cui sui lati si trova ancora una parte di farina.

A questo punto unire l’arancia candita tagliata in piccoli pezzetti e le mandorle leggermente tostate. Aggiungere questi ingredienti sempre al centro del composto ed impastare il tutto, facendo defluire la farina verso il centro, finché non si ottiene un impasto omogeneo.

L’impasto dei roccocò napoletani deve essere lavorato a mano per circa dieci minuti, in modo che tutti gli ingredienti siano distribuiti in maniera omogenea.

Adesso staccare un pezzo dall’impasto e formare un filoncino, far congiungere le due estremità del filoncino, facendole aderire con una leggere pressione. Se volete ottenere dei roccocò perfetti, dovete pesare ogni pezzetto d’impasto, che deve avere un peso tra i 65-70 grammi. Questa operazione va effettuata prima di formare il filoncino.

Sistemare man mano i roccocò su di una teglia foderata da carta forno.

La ricetta dei roccocò è finita, ma adesso bisogna spennellarli con l’uovo per fargli ottenere un colore dorato. Quindi, aprire un uovo e metterlo in una terrina, aggiungere solo un altro tuorlo e mescolare per bene. Intingere un pennello da cucina nelle uova e spennellare ogni roccocò che avete disposto nella teglia.

Tempo di cottura dei roccocò

Far preriscaldare il forno a 180°C, poi infornare i roccocò napoletani e lasciarli cuocere per circa 20 minuti, finché non diventano ben dorati. Dopo la cottura, togliere la teglia con i roccocò dal forno e lasciarli raffreddare.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Ricetta roccocò napoletani
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 20M
Voto:
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...