Risotto ai carciofi, ricetta ed ingredienti


Risotto ai carciofi: tutti i segreti per preparare un risotto coi carciofi da leccarsi i baffi

riso ai carciofi

Il risotto ai carciofi è un buon piatto ispirato al classico risotto in bianco. Ecco come cucinare il risotto ai carciofi con la ricetta tradizionale.

Questo è il periodo principale dei carciofi e quindi si può approfittare per preparare diverse ricette, tra cui quella del risotto, che, oltre ad essere gustosa, è anche facile da preparare.

risotto ai carciofiSpesso capita di volere preparare un risotto ai carciofi davvero buono e quindi si cerca la ricetta giusta da utilizzare, in modo che si possa ottenere un risotto leggero e gustoso con i carciofi, a cui va aggiunta anche la possibilità di avere una consistenza cremosa, dove i carciofi si sfaldano e si amalgamano al risotto.

Inoltre, quando mantecate il risotto ai carciofi, potete aggiungere della scorza grattugiata di limone e delle foglioline di menta selvatica.

Ricetta risotto ai carciofi

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 300 gr di riso
  • 4 carciofi
  • 4 cucchiai d’olio d’oliva
  • 1/2 cipolla oppure 1 scalogno piccolo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • circa 1 litro di brodo vegetale
  • 50 grammi di burro
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • le foglie di un rametto di prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.

Come fare il risotto ai carciofi

La prima parte della preparazione prevede la pulizia dei carciofi. Quindi eliminare le foglie esterne, tagliare la parte della punta ed eliminare con un cucchiaio la parte della peluria interna. Dividere ogni carciofo a metà e poi affettarli finemente con un coltello a lama liscia.

Riporre i carciofi in un recipiente con acqua e succo di limone, poi coprirli con un coperchio, in modo da immergerli completamente nel liquido acidulato.

Tritare la cipolla e farla dorare in un tegame con l’olio, tenendo la fiamma molto bassa, in modo da farla imbiondire senza bruciarla. poi, dopo qualche minuto, aggiungere i carciofi ben scolati. Far rosolare i carciofi per circa 2-3 minuti, rigirandoli spesso con un cucchiaio di legno, dopodiché aggiungere due mestoli di brodo, abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e lasciar cuocere per circa 10 minuti.

Trascorso questo tempo, togliere il coperchio ed attendere che il liquido di cottura si sia completamente asciugato. A questo punto unire il riso, farlo tostare per un paio di minuti e poi bagnarlo con il vino bianco e lasciar evaporare.

Unire la metà del brodo bollente, portare lentamente a cottura ed aggiungere man mano il brodo, che serve per non farlo asciugare .

Il tempo di cottura del risotto ai carciofi e di circa 18 minuti. Appena il risotto è cotto, spostare dal fuoco, aggiungere il burro e cominciare a mantecare, poi unire anche il parmigiano e il prezzemolo tritato e completare il tutto dandogli una bella mescolata.

Dividere il risotto ai carciofi nei piatti e servire ai commensali.

Note: se volete decorare il risotto ai carciofi con alcuni carciofi interi, dovete tenere da parte 4 mezzi carciofi, che devono cuocere lentamente in un pentolino a parte con olio, aglio, prezzemolo e un goccio d’acqua.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Risotto ai carciofi
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 20M
Tempo totale: 35M
Voto:
Basato su 8 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...