Soufflè alla vaniglia


Soufflè alla vanigliaSoufflè alla vaniglia: ricetta, ingredienti e procedimento per preparare il soufflè dolce alla vaniglia, un classico dessert al cucchiaio caldo.

Se state cercando delle ricette per fare il soufflè alla vaniglia, questa volta vi siete imbattuti in una di quelle preparazioni che sicuramente vi permetterà di ottenere il vero ed originale soufflè alla vaniglia, con tutte le sue caratteristiche, sia dal punto di vista del sapore, che della consistenza morbida tipica del soufflè.

La scuola di cucina ci insegna che la base di ogni soufflè (sia dolce che salato) è costituita dalla besciamella, a cui vengono aggiunti i tuorli uno per volta e poi gli albumi montati. In questo caso, visto che dobbiamo preparare la ricetta del soufflè alla vaniglia, il procedimento è lo stesso, solo che si aggiunge l’estratto di vaniglia prima di unire i tuorli ed infine si uniscono gli albumi montati con lo zucchero.

In questo modo si ottiene un soufflè alla vaniglia perfetto sia nella consistenza che nell’aspetto, in cui l’impasto fuoriesce dai bordi nella giusta misura, senza poi appiattirsi dopo la cottura.

Oltre a queste indicazioni di carattere tecnico per la preparazione del soufflè alla vaniglia, ci sono altri piccoli accorgimenti che vedremo di seguito.

Ricetta Soufflè alla vaniglia

Ingredienti per 4 persone:

  • 30 gr di burro
  • 20 gr di farina
  • 250 ml di latte
  • 4 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 60 gr di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • burro e zucchero per lo stampo
  • zucchero a velo q.b.

Come fare il Soufflè alla vaniglia:

Mettere il latte in un pentolino e lasciarlo riscaldare a fiamma bassa. Intanto fate sciogliere il burro in un tegame, unite la farina e mescolate con un cucchiaio di legno, in modo da ottenere un roux bianco. Continuate a mescolare facendo cuocere il roux per 1 minuto.

A questo punto, spostate dal fuoco il tegame con il ruox e versate al suo interno il latte caldo a filo, continuando a mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.  Rimettete il tegame sul fuoco, mescolate continuamente e lasciate addensare la besciamella, finché non raggiunge il primo bollore: a quel punto potete toglierla dal fuoco perché è pronta.
Dopo aver effettuato anche questa operazione, bisogna aggiungere l’estratto di vaniglia, un pizzico, e mescolare il tutto. Inoltre, per evitare che continui a cuocere, è fondamentale trasferire il composto in una ciotola capiente.

Adesso bisogna dividere i tuorli dagli albumi: prendete una ciotola in cui mettere gli albumi, mentre i tuorli vanno aggiunti uno per volta alla base del soufflè alla vaniglia, avendo cura di mescolare per bene con un cucchiaio di legno prima di aggiungere il tuorlo successivo. Solo in questo modo possiamo essere certi che stiamo preparando un ottimo soufflè alla vaniglia, quindi seguite questi consigli così come sono descritti.

Dopo aver effettuato anche questa parte della ricetta, bisogna montare gli albumi aggiungendo gradualmente lo zucchero, finché gli albumi non sono montati a neve ferma.

Incorporate 1/3 degli albumi all’impasto del soufflè alla vaniglia e mescolate, per rendere il tutto uniforme, infine unite il resto degli albumi ed amalgamate con delicatezza fino ad ottenere un soufflè alla vaniglia dall’aspetto liscio ed omogeneo.

Imburrate gli stampi da soufflè e cospargete l’interno con dello zucchero, in modo da farlo aderire al burro.

Versare l’impasto dei Soufflè alla vaniglia negli stampi, lasciando almeno un pollice tra il bordo dello stampo e l’impasto.

Adesso è rimasto lo spazio necessario per fare sì che durante la cottura il Soufflè alla vaniglia possa lievitare e trasbordare dallo stampo come indica lo foto. Inoltre bisogna passare il dito all’interno dello stampo, in modo da rimuovere lo zucchero in eccesso che si trova sulle pareti. In questo modo il dolce lieviterà diritto e si otterrà un soufflè alla vaniglia perfetto.

Tempo di cottura soufflè alla vaniglia:

Accendere il forno e farlo preriscaldare a 200°C, dopodiché infornare i soufflè alla vaniglia e lasciarli cuocere per 12-15 minuti ad una temperatura ottimale di 200°C.

Dopo la cottura, togliere i soufflè alla vaniglia dal forno, spolverarli di zucchero a velo e servire subito, sistemandoli in un piatto con un tovagliolo, in modo da non far muovere lo stampo del soufflè nel piatto.

Note: Dopo la preparazione è consigliabile accompagnare il soufflè con una salsa inglese.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Soufflè alla vaniglia
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 15M
Tempo totale: 30M
Voto:
Basato su 3 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...