Spaghetti al coccio o gallinella di mare


Ricetta per spaghetti al coccio: Ecco la ricetta per come cucinare e preparare gli spaghetti con il coccio o gallinella di mare.

Spaghetti al coccio

Conosciuto anche con il nome di capone, di lucena, di mazzola e di trigla, il coccio è un pesce che ha un ottimo sapore e preparare un sugo con cui condire la pasta è sempre un’ottima idea. Si possono utilizzare diversi e modi e ricette per fare gli spaghetti al coccio che possono variare in base al luogo in cui vengono preparati.

Oggi vi voglio consigliare questa ricetta, che è un pò una via di mezzo tra la preparazione del ristorante e quella casalinga.

Ricetta Spaghetti al coccio

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 coccio da 600 gr oppure 2 cocci da cica 300 gr l’uno
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • 160 gr di spaghetti o linguine
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 150 gr di pomodorini
  • 2 ciuffi di prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.

Come fare gli spaghetti al coccio o gallinella di mare

Fate imbiondire lo spicchio d’aglio in una padella capiente con l’olio d’oliva. Unite il coccio precedentemente pulito e lavato e fatelo scottare da tutti i lati. Aggiungere un pizzico di sale e di pepe, bagnate poi con il vino bianco e coprite con un coperchio. Tenere la fiamma bassa e lasciar cuocere il coccio per circa 10-15 minuti. I tempi di cottura possono variare in base alla dimensione del coccio.

Intanto lavate e tagliate a pezzetti i pomodorini, uniteli al coccio che intanto avrà ancora circa 7-8 minuti di cottura, aggiungete anche un cucchiaio di prezzemolo tritato. poi mettete sul fuoco anche la pentola dell’acqua per gli spaghetti.

Appena notate che il coccio è cotto, toglietelo dalla padella e disponetelo in un piatto. Adesso potete decidere se sfilettarlo ed aggiungerlo a pezzetti nel sugo oppure servirlo per intero. Nel primo caso, ricavate i due filetti, e tagliateli a pezzi regolari eliminando prima la pelle. Nel secondo caso, coprite il coccio con un foglio di carta stagnola per tenerlo al caldo.

Intanto lessate gli spaghetti poi aggiungete un mestolo d’acqua della pasta al sugo di coccio e lasciate cuocere a fuoco basso.

Scolate gli spaghetti al dente ed uniteli al sugo del coccio. Matecare per un paio di minuti aggiungendo anche una parte del prezzemolo tritato.

Servire gli spaghetti al coccio in piatti singoli se avete aggiunto il coccio al sugo, oppure nl caso contrario, servire in un una pirofila d’acciaio insieme al coccio interno. In quest’ultimo caso il coccio viene sporzionato in tavola ed aggiunto agli spaghetti.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Spaghetti al coccio
Tempo di preparazione: 20M
Tempo di cottura: 15M
Tempo totale: 35M
Voto:
Basato su 2 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...