Spaghetti al nero di seppia


Spaghetti al nero di seppia: ecco come preparare, cucinare e condire un ottimo piatto di spaghetti al nero di seppia una tipica ricetta Siciliana.

Spaghetti al nero di seppiaPer questa preparazione si può utilizzare il nero di seppia che si trova nelle vescichette delle seppie oppure si possono prendere delle bustine già pronte con il nero di seppia. In ogni modo la ricetta rimane la stessa con la sola differenza che il nero di seppia deve essere aggiunto dopo aver preparato la base del soffritto. L’intensità del colore degli spaghetti al nero di seppia può variare in base alla quantità di nero che viene aggiunto al condimento. Inoltre possono essere anche aggiunti dei pomodorini.

Ingredienti e ricetta per spaghetti al nero di seppia

Per 4 persone:

  • 350 g di spaghetti
  • 700 gr di seppie
  • 1 cipolla media
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo finemente tritato
  • 6 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b.

Come fare gli spaghetti al nero di seppia

Pulite e spellate le seppie conservando le vescichette con l’inchiostro. Lavatele più volte sotto l’acqua, staccate i tentacoli e tagliate le sacche a striscioline.

Spellate la cipolla e affettatela sottilissima, tritate lo spicchio d’aglio. Scaldate l’olio in un tegame e fatevi appassire la cipolla e l’aglio fino a quando cominciano a prendere colore.

Unitevi le seppie e fatele rosolare, a fiamma vivace e mescolate spesso. Insaporite con sale e pepe ed unire il nero di seppia.

Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e proseguite la cottura circa 10  minuti.

Lessate gli spaghetti, scolateli al dente, mantecateli con il sugo al nero di seppia, aggiungendo pochissima acqua di cottura e un filo d’olio a crudo.  Spolverare con il prezzemolo tritato e servire.

loading...
Tags: