Spiedini di frutta caramellati


Gli spiedini di frutta caramellati si preparano con la frutta fresca tagliata a pezzi, infilzata negli spiedini e caramellati con il caramello.

Spiedini di frutta caramellati

In questi giorni mi ha scritto Giulia che mi chiedeva come si fanno gli spiedini di frutta fresca caramellata, che ricetta bisogna utilizzare ma soprattutto come caramellarli in modo giusto.

Di seguito, vedremo la come si prepara la ricetta per ottenere dei buonissimi e bellissimi spiedini di frutta fresca caramellata, con tutti  i consigli sulla preparazione e il procedimento.

Gli spiedini di frutta caramellati si utilizzano in modo particolare sui buffet in cui la frutta viene prima tagliata a pezzi ed infilzata sugli spiedini.

Per fare degli ottimi spiedini di frutta caramellata è fondamentale preparare un caramello a base di acqua e zucchero, che si versa sugli spiedini di frutta, dopo averli disposti su di una griglia per dolci.

In questo modo c’è la possibilità di raccogliere il caramello in eccesso e poterlo riutilizzare di nuovo in modo da poter ricoprire interamente la frutta.

Gli spiedini di frutta caramellati sono molto belli da vedere anche perché il caramello gli dona una certa lucentezza che esalta i colori della frutta fresca senza farla annerire quando viene messa e caramellata sugli spiedini.

Ricetta spiedini di frutta caramellati

Ingredienti per 4 persone

  • 2 arance
  • 2 mele
  • 2 pere
  • 2 kiwi
  • 1 fetta di anguria
  • 1 fetta di melone giallo
  • 10 ciliegie
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 50 ml di acqua

Come fare gli spiedini di frutta caramellati

Sbucciare le arance e dividetele a pezzi. Pulire e sbucciare le mele e le pere e tagliarle a dadoni. Sbucciare i kiwi e tagliarli a rondelle spesse. Pulire l’anguria e il melone giallo e tagliare a pezzetti. Lavare ed asciugare le ciliegie.

Adesso prendete gli spiedini di legno e riempiteli con i pezzi di frutta alternando i vari tipi.

Intanto mettete lo zucchero in un tegame, unite l’acqua e ponete sul fuoco a fiamma bassa. Fate cuocere il caramello fino a farlo diventare di un bel colore ben dorato o ambrato. Per una cottura perfetta del caramello, doveste avere un termometro da zucchero e farlo cuocere fino ad una temperatura di 170-180°C. Infatti esiste proprio una tabella per la cottura dello zucchero.

Fate attenzione che il caramello caldo è molto ustionante. Quindi lavoratelo con estrema accortezza.

A questo punto, disponete gli spiedini di frutta su di una griglia per dolci oppure su di un foglio di carta da forno.

Fate in modo di mettere la parte bassa degli spiedini di frutta caramellati rivolta verso di voi, in modo di poterli rigirare dalla parta dello spiedino dove non c’è la frutta.

Prendete un cucchiaio o un mestolino e cominciate a bagnare gli spiedini con il caramello. Rigirateli anche da”altra parte e poi fate raffreddare ed indurire il caramello prima di prenderli.

Gli spiedini di frutta caramellati possono essere serviti in un piatto oppure possono essere infilzati su di un’anguria o un melone tagliato a metà e rivolto verso il basso su di un vassoio.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Spiedini di frutta caramellati
Tempo totale: 30M
Voto:
Basato su 4 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...
Tags: ,