Tiramisù alla ricotta


tiramisù alla ricottaRicetta tiramisù alla ricotta: ecco come fare il tiramisù alla ricotta con una ricetta facile che si prepara con le uova pastorizzate e la panna.

Non avevo mai provato il tiramisù alla ricotta poi in questi giorni ho voluto sperimentare una nuova preparazione che prende spunto da quella tradizionale sostituendo il mascarpone con la ricotta e il risultato è stato ottimo si in termini di sapore che di consistenza e morbidezza del tiramisù. Inoltre devo ringraziare Sonia che mi ha scritto e mi chiedeva come fare il tiramisù alla ricotta senza uova crude e se ci fosse un procedimento semplice per preparare al meglio questo dessert. Infatti il problema principale per la preparazione del tiramisù alla ricotta consiste proprio quando si utilizza il solito metodo che è quello di montare le uova con lo zucchero, unire la ricotta e poi la panna. Questo perché quando non si pastorizzano le uova ci potrebbero essere dei batteri che oltre a limitarne la conservazione, possono dar luogo anche a tutti quei problemi che a volte ci limitano quando dobbiamo realizzare questo dolce. Seguendo invece questi consigli per preparare il tiramisù alla ricotta potete preparare un dolce buonissimo con tutta la tranquillità di poterlo gustare anche insieme ai vostri bambini proprio perché non vengono utilizzate le uova crude che invece sono pastorizzate grazie all’aggiunta di un composto di acqua e zucchero mentre vanno montate. Inoltre utilizzeremo tutti gli ingredienti tipici di questo dolce che sono i savoiardi, il caffè e il cacao amaro in polvere poi per i più grandi si può anche aggiungere del marsala nel caffè in modo da dargli il suo classico sapore.

Ricetta tiramisù alla ricotta

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 confezione di savoiardi oppure pavesini q.b.
  • 500 gr di ricotta vaccina
  • 5 tuorli
  • 100 ml di acqua
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 400 ml di panna vegetale tipo Hoplà
  • 1 tazza abbondante di caffè espresso
  • cacao amaro in polvere q.b.

Altri ingredienti:

  • 2 bicchierini di marsala
  • scaglie o gocce di cioccolato q.b.

Come fare il tiramisù alla ricotta

Per prima cosa preparate del caffè senza zuccherarlo e mettetelo in un contenitore in modo che risulti facile bagnare i savoiardi. Il caffè del tiramisù non deve essere zuccherato e prima di utilizzarlo deve essere freddo.

Adesso mettete la ricotta in una ciotola e lavoratela con le fruste elettriche oppure con un cucchiaio per farla diventare liscia ed eliminare eventuali grumi presenti all’interno.

A questo punto prendete un petolino, versate al suo interno l’acqua ed unite lo zucchero. Porre sul fuco e lasciar sciogliere il tutto a fiamma bassa. Tecnicamente si dovrebbe utilizzare un termometro da zucchero perché la temperatura ottimale e di 121°. In ogni modo fate cuocere il composto per qualche minuto ed intanto mettete i tuorli in una ciotola o nel cestello della planetaria.

Cominciate a sbattere i tuorli a velocità minima poi unite a filo il composto di acqua e zucchero senza smettere di montare.

Dopo averlo incorporato il tutto potete alzare al massimo la velocità delle fruste e montare fino a rendere questi ingredienti molto gonfi e spumosi. In media bisogna montare con le fruste per 10-15 minuti.

Dopo aver completato questa parte della ricetta del tiramisù potete aggiungere la ricotta ed amalgamare per bene con un cucchiaio o una spatola per ottenere un composto omogeneo.

Montate anche la panna, incorporatela al precedente composto ed amalgamate con delicatezza. (la quantità di panna può variare dai 200 ai 400 ml)

Ora prendete un contenitore o una pirofila di vetro. Immergete uno ad uno i savoiardi nel caffè e sistemate un primo strato di biscotti nella pirofila. Coprite con uno strato di crema tiramisù alla ricotta e poi coprite nuovamente con i biscotti imbevuti nel caffè. Terminate la preparazione con uno strato di crema e livellate con una spatola.

Mettete il tiramisù alla ricotta nel frigorifero e prima di servirlo, spolverate la superficie con del cacao amaro in polvere.

Note: il tiramisù alla ricotta preparato in questo modo si conserva perfettamente per alcuni giorni in frigorifero.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Tiramisù alla ricotta
Tempo di preparazione: 40M
Tempo totale: 40M
Voto:
Basato su 1 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...