Torta sette veli


torta sette veliLa torta sette veli è un dolce tipico Palermitano. Il suo nome deriva dai sette strati che compongono la torta. La ricetta originale prevede che i vari strati della torta siano composti da: base pralinata, pan di Spagna al cioccolato, bavarese alla nocciola, mousse al cioccolato e glassa al cioccolato a specchio. Anche se occorre un pochino di tempo per questa preparazione, la sette veli e tra le torte fredde più buone che si possano preparare.

Ingredienti e ricetta della torta sette veli

Per la base della torta:

  • 200 gr di cioccolato gianduia
  • 150 gr di pralinato
  • 100 gr di mais soffiato.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, unire il pralinato e il mais soffiato. Mescolare con cura.

Per il Pan di Spagna:

  • 3 uova
  • 80 gr di zucchero
  • 20 gr di cacao
  • 50 gr di farina
  • 1 pizzico di lievito per dolci.

Montare le uova con lo zucchero. Unire poco per volta le polveri setacciate e mescolare con delicatezza per non smontare l’impasto. Versare in uno stampo a cerniera imburrato ed infarinato. Infornare a 180°C per circa 25 minuti. Lasciar raffreddare e dividere in senso orizzontale.

Per la bavarese alla nocciola:

  • 1/2 litro di latte
  • 6 tuorli
  • 120 gr di zucchero
  • 3 gr di maizena
  • 2 fogli di gelatina
  • 200 gr di panna
  • 3 cucchiai di pralinato.

Mettere il latte in un pentolino, porre sul fuoco e portare lentamente al bollore. Montare i tuorli con lo zucchero e la maizena, unire al latte mescolando di continuo fino ad ottenere un composto uniforme. Poi, aggiungere il pralinato e i fogli di gelatina precedentemente fatti rinvenire in acqua.  Lasciar addensare il composto a fiamma bassa senza farlo bollire, dopodiché togliere dal fuoco, lasciar raffreddare, unire la panna semi-montata ed amalgamare il tutto. Riporre in frigorifero.

Per la mousse al cioccolato:

  •  250 gr di cioccolato fondente
  • 6 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 125 ml di acqua
  • 750 ml di panna montata.

In una casseruola, sbattere i tuorli con lo zucchero e l’acqua, porre sul fuoco a fiamma bassa senza far bollire il composto. Dopo circa 3-4 minuti togliere dal fuoco ed aggiungere il cioccolato tritato, mescolare e far sciogliere il cioccolato. Quando il composto si è raffreddato unire la panna montata ed amalgamare con delicatezza. Riporre in frigorifero.

Per la bagna:

  • 200 ml di acqua
  • 150 gr di zucchero
  • 1/2 bicchierino di rum.

Riscaldare l’acqua con lo zucchero, unire il rum e lasciar raffreddare.

Per la glassa al cioccolato:

  • 150 ml di acqua
  • 150 ml di panna
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di cacao amaro in polvere
  • 3 fogli di gelatina.

Bollire per circa 7-8 minuti l’acqua, lo zucchero, la panna e il cacao setacciato. Togliere dal fuoco, lasciar raffreddare parzialmente, unire la gelatina precedentemente fatta ammorbidire. Mescolare con cura.

Come fare la torta sette veli

Munirsi di un cerchio metallico e posizionarlo sul vassoio di portata. Distribuire il croccante al suo interno formando il primo strato.

Stendere sul croccante uno strato di bavarese alla nocciola.

Posizionare sulla bavarese un disco di pan di Spagna al cioccolato e spennellare con la bagna.

Stendere sul pan di Spagna un’altro strato di bavarese alla nocciola e coprire con un’altro disco di pan di Spagna spennellato con la bagna.

A questo punto, stendere uno strato di mousse al cioccolato e livellare la superficie.

Sformare la torta sette veli e ricoprire con la glassa di cioccolato.

La torta sette veli, dopo la preparazione deve essere tenuta in in frigorifero per almeno 6 ore.

loading...
Tags: ,