Zucca fritta: ricetta e preparazione


zucca frittaZucca fritta: ecco come cucinare la ricetta della zucca fritta che si può friggere in sottili chips oppure in pastella o da condire in agrodolce.

Ci sono diverse ricette per fare la zucca fritta che cambiano in base al modo di preparazione pur utilizzando come ingredienti principali la zucca tagliata a fette più o meno sottili e l’olio per friggere. Infatti è proprio lo spessore del taglio della zucca che ne determina la cottura e da ciò ne deriva che con delle fette sottili di zucca fritta si possono ottenere le cosiddette ” chips di zucca” che hanno la stessa croccantezza delle patatine fritte oppure se tagliate in modo più spesso si possono avere delle fette di zucca ben dorate ma che rimangono morbide e quindi si possono condire all’agrodolce oppure semplicemente con dell’olio d’oliva, spicchi d’aglio tagliati a fettine e foglioline di mente. L’ultima preparazione riguarda la zucca in pastella e anche questa si può fare in due modi: il primo è quello di preparare una pastella in cui immergere le fette di zucca e po poi friggerle oppure passarle appena nella pastella, eliminare l’eccesso e passarle anche nel pangrattato evitando quindi di utilizzare le uova che di solito vengono utilizzata per questa preparazione. Adesso vediamo nel dettaglio i modi e i consigli di fare la zucca fritta con le principali varianti di questo piatto.

Ricetta zucca fritta

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 500 gr di zucca
  • olio per friggere
  • 2 spicchi d’aglio
  • 8 foglie di menta
  • sale q.b.

Come fare la zucca fritta

Preparazione: pulire la zucca eliminando la buccia e la parte interna che contiene i semi. Tagliare la zucca a fette delle spessore di circa mezzo centimetro.

Riscaldare l’olio in una padella poi quando è molto caldo, friggere poco per vola la zucca da entrambi i lati fino a farla dorare per bene. Scolare la zucca su di un foglio di carta assorbente e poi sistemarla in una pirofila. Condire con l’aglio tagliato a fettine, le foglie di menta spezzettate, un pizzico di sale e un filo d’olio extravergine d’oliva.

Per condire la zucca fritta in agrodolce dovete mettere 4 cucchiai d’olio extravergine in un bicchiere, unire 2 cucchiai di aceto di vino bianco, 1 cucchiaino di zucchero e un pizzico di sale. Mescolare il tutto fino ad ottenere un condimento all’agrodolce da poi versare sulle fette di zucca che in precedenza avete fritto.

Per fare i chips di zucca fritta: tagliare la zucca in fette sottile e friggerle poco per volta nell’olio bollente fino a farle diventare molto croccanti. Scolare in un piatto con un foglio di carta assorbente e condire con un pizzico di sale prima di servire.

Per la zucca fritta in pastella: in questo caso dovete preparare prima la pastella per friggere con la ricetta tradizionale oppure potete sciogliere mezzo cubetto di lievito in 250 ml di acqua poi aggiungere un pizzico di sale e 250 grammi di farina. Mescolare la pastella ed attendere una paio d’ore prima di immergere le fette di zucca al suo interno per poi friggerle.

Consigli: per la preparazione della zucca fritta bisogna utilizzare una zucca soda e consistente, altrimenti si può sfaldare durante la cottura nell’olio bollente.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Zucca fritta
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 5M
Tempo totale: 20M
Voto:
Basato su 2 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...