Zucchine alla scapece


zucchine alla scapeceLe zucchine alla scapece sono un contorno fresco e gustoso che aumentano il loro sapore con il passar dei giorni se opportunamente conservate.

Per quanto riguarda il nome delle “zucchine alla scapece“, questo deriva dal termine Spagnolo escabeche che fa riferimento a una tipica preparazione in cui gli alimenti venivano cotti e trattati con l’aceto.

Oggi la ricetta tradizionale viene preparata friggendo le zucchine fino a farle dorare per bene poi dopo che sono state lasciate a scolare dell’olio in eccesso su di un foglio di carta da cucina sono condite con un composto a base di acqua ed aceto in modo che il sapore dell’aceto non sovrasti troppo il gusto delle zucchine e degli altri ingredienti che sono utilizzati per condirle. Anche se ci sono alcune versioni in cui si aggiunge direttamente l’aceto sulle zucchine in modo da velocizzare la preparazione.

Inoltre c’è anche una versione delle zucchine alla scapece non fritte. In questo caso le zucchine vengono prima grigliate su di una piastra in ghisa e poi condite con un emulsione di olio, aceto, aglio e menta. Adesso vediamo nel dettaglio la ricetta classica per fare le zucchine alla scapece e il tipo di preparazione che deve essere seguita per ottenere un gustoso contorno con le zucchine.

Ricetta  zucchine alla scapece

Ingredienti per 4-6 porzioni:

  • 800 gr di zucchine di media grandezza
  • 2 spicchi d’aglio sbucciati e privati della parte centrale
  • 100 ml di aceto classico di vino bianco
  • 100 ml di acqua
  • foglie di menta q.b.
  • sale q.b.
  • 1/2 lt di olio per friggere

Come fare le  zucchine alla scapece

Lavare le zucchine ed affettarle a rondella dello spessore di circa 2 mm. Intanto mettere l’olio in un tegame per friggere e lasciar riscaldare per bene.

Friggere poco per volta le zucchine rigirandole man mano con un mestolo forato per farle dorare in modo omogeneo.

Scolare le zucchine in un piatto foderato da carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso e poi sistemarle in una pirofila piuttosto larga.

Intanto preparare il condimento alla scapece. Mettere l’aceto e l’acqua in un tegamino, porre sul fuoco, aggiungere e lasciar ridurre a fiamma bassa per circa 20 minuti.

Dopo che il composto si è ridotto, lasciar raffreddare completamente.

Nel frattempo condire le zucchine con le fettine di aglio e la menta spezzettata poi aggiungere un pizzico di sale e mescolare il tutto.

Quando il composto di acqua e aceto si è raffreddato unirlo alla zucchine e rigirarle per bene per farle insapore.

Coprire la pirofila con le zucchine alla scapece con un foglio di pellicola trasparente poi tenere nel frigorifero fino al momento di servirle.

Note: le zucchine alla scapece acquistano un sapore maggiore se sono servite il giorno successivo alla preparazione. Inoltre possono essere conservate nel frigorifero anche per circa 2-3 giorni.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Zucchine alla scapece
Tempo di preparazione: 30M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 40M
Voto:
Basato su 3 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...
Tags: