Frittata di asparagi

frittata di asparagi

Frittata di asparagi: semplice, buonissima e versatile

frittata di asparagi

La frittata di asparagi è una delle frittate con verdure che preferisco, insieme alla frittata di fiori di zucca. Personalmente adoro gli asparagi e amo il loro particolarissimo sapore, deciso ma, allo stesso tempo, gentile e delicato.
La frittata con gli asparagi richiede un procedimento davvero molto semplice ed è perfetta da preparare anche con degli asparagi già cotti il giorno precedente (anche se, a casa mia, è difficile che avanzino degli asparagi in tavola!).
frittata di asparagiQuesto secondo piatto vegetariano a base di uova e verdure è perfetto da servire sia caldo che freddo. Si può inoltre gustare come secondo, ma anche come antipasto, per essere trasformato in un gustoso finger food.
Come tutte le frittate di verdure, anche la frittata di asparagi è ottima se gustata tra due fette di pane casereccio, o come ripieno in un panino.
Si tratta quindi di una frittata con gli asparagi versatile, da proporre ai vostri commensali e anche ai bambini, come merenda vegetariana sana e nutriente.

La frittata di asparagi viene preparata in molte versioni, come ad esempio la frittata di cipolle e asparagi, o con l’aggiunta di parmigiano o pecorino grattugiato.
Quella che vi propongo è però la ricetta della frittata di asparagi semplice, preparata solo con uova, asparagi e un pizzico di sale.
Io preferisco questa versione, perché non amo appesantire con latticini o altri ingredienti un piatto di per sé buono e completo, ma potete aggiungere a vostro piacere gli abbinamenti che più preferite.

Leggi tutto

Polpette vegetariane

polpette vegetariane

Polpette vegetariane: ricetta per polpette di peperoni, melanzane e zucchine deliziose

polpette vegetariane

Le polpette vegetariane vi sembrano una pallida, noiosissima alternativa alle classiche polpette di carne? Sbagliato!
Vi danno l’impressione di una ricetta dietetica con le verdure, da preparare con gli avanzi, quando siamo a corto di idee? Un fondo di verità c’è: le polpette vegetariane con peperoni, melanzane e zucchine sono un secondo piatto o piatto unico vegetariano poco calorico e salva tempo. La ricetta delle polpette vegetariane che vi propongo oggi è infatti facilissima e prevede l’utilizzo di ingredienti comuni. Allo stesso tempo, però, resterete stupiti dal gusto ricco e intenso di queste polpette di verdure.
Vedrete che non hanno niente da invidiare a quelle di carne, ma anzi sono una variante vegetariana alle polpette di macinato molto invitante e gustosa.

Spesso troviamo ricette per delle polpette di melanzane, o polpette di zucchine, ma le polpette di verdure che preferisco sono le polpette di melanzane, zucchine e peperoni, ricche e sfiziose.

Queste tre verdure insieme, unite al fresco aroma conferito dal basilico, rendono questa preparazione un piatto amato anche dai bambini, o da chi non apprezza particolarmente la cucina vegetariana.

Vediamo tutti i passaggi per cucinare le polpette di melanzane, zucchine e peperoni in modo facile e veloce, con la cottura in padella, o nella versione light delle polpette vegetariane al forno.

Leggi tutto

Pasta sfoglia con nutella

pasta sfoglia con nutella

Pasta sfoglia con nutella: dolce, bella e velocissima

pasta sfoglia con nutella

La pasta sfoglia con nutella, anche chiamata “fiore di nutella“, è una preparazione velocissima e molto facile, a base di pasta sfoglia e crema di cioccolato alle nocciole.
Tra le ricette con la pasta sfoglia dolci che si possono preparare, la sfoglia alla nutella è in assoluto la più golosa, da mangiare prima con gli occhi, che con la bocca.
I punti forti di questo dessert alla nutella sono molti: si realizza in poco tempo (mezz’ora), necessita di soli due ingredienti e inoltre è molto gradevole alla vista. Con qualche piccolo accorgimento estetico, infatti, la pasta sfoglia con nutella darà vita a un suggestivo fiore di nutella, bellissimo da servire per i compleanni, o alle feste con bambini.

C’è da dire che il fiore di pasta sfoglia si presta anche a diverse varianti, sia dolci che salate. Potete infatti decidere se utilizzare la pasta sfoglia pronta, oppure quella preparata in casa.
Per quanto riguarda il ripieno, al posto della sfoglia con nutella potete usare della marmellata, in quantità leggermente minori, o della crema di nocciole fatta in casa.
Inoltre, tra le ricette con la pasta sfoglia a forma di fiore si trova anche quella del fiore di sfoglia mozzarella e pomodoro, una versione salata della ricetta, che permette di ottenere una pizza di sfoglia squisita e molto bella da vedere.

Vediamo insieme tutti i passaggi e i consigli su come preparare la pasta sfoglia con nutella perfetta.

Leggi tutto

Brownies

brownies

Brownies: semplici, squisiti e comodi da mangiare, per non sporcare il vestito delle dame di Chicago 

brownies

La ricetta originale dei Brownies nasce a Chicago nel 1893, ad opera dei cuochi al servizio di lady Bertha Palmer. In occasione della World’s Columbian Exposition, che celebrava il 14°anniversario della scoperta dell’America, commissionò alle sue cucine dei dolcetti al cioccolato facili da trasportare e che si potessero facilmente mangiare in piedi, senza che le eleganti dame di Chicago corressero il rischio di sporcarsi il vestito.

Così nacque la ricetta dei brownies, una delle preparazioni di dolci americani più famose, insieme a quella dei cookies.
La vera ricetta americana dei brownies ha avuto diverse varianti e modifiche, nel corso degli anni. Le versioni di questo dolce semplice al cioccolato senza lievito sono davvero molte e prevedono l’aggiunta, oltre al cioccolato, di ingredienti come le noci o noci pecan, le mandorle, o il burro di arachidi.

Oggi vedremo però come preparare i brownies al cioccolato classici, con pochi semplici ingredienti, come il cioccolato fondente, lo zucchero, la farina, uova e cacao.
Seguendo tutti i consigli del procedimento e della cottura, vedrete che il risultato sarà un successo.
Questi dolci al cioccolato piccoli e compatti sono davvero perfetti per un buffet, una festa di compleanno o una merenda. Sono semplici e deliziosi da mordere, facili da preparare e amati soprattutto dai bambini.

Se non li avete mai assaggiati, questo è il momento giusto per preparare i brownies al cioccolato con la ricetta originale.

Una piccola avvertenza: con questo procedimento rischierete di… diffondere per tutta la cucina un intenso e dolce aroma di cioccolato!

Leggi tutto

Cake pops

cakepops

Cake pops: come preparare i coloratissimi cakepops, un dessert sfizioso e “pop”

cakepops

Cake pops? Semplici, zuccherosi e deliziosi. Vediamo la ricetta dei cakepops fatti in casa, un’idea originale per compleanni e buffet.

I cake pops sono dei deliziosi dolcetti americani, che sono ormai diventati di moda anche nelle case di noi italiani. La notorietà dei cakepop americani deriva dal loro essere un dolce facile e versatile, che si può personalizzare a seconda dei propri gusti. Esistono, infatti, moltissime varianti di questi dolcetti per un compleanno, una merenda o un colorato buffet, da preparare per le festività.

Il bello dei cakepops è che si possono preparare in molti modi: dal semplice pan di spagna, alla torta paradiso o un plumcake, fino al pandoro o panettone, magari quelli avanzati dalle festività natalizie.

La cosa essenziale è che si tratti di preparazioni morbide e soffici, poiché andranno sbriciolate con le mani, mescolate a un formaggio cremoso o marmellata, per formare delle palline.
Queste “palline di torta” vengono poi inserite in uno stecchino e immerse dentro a cioccolato liquido e ornate a piacimento, con zuccherini colorati, granella di nocciole, pezzetti di cioccolato o cocco, o tutto ciò che vi piace.

La ricetta dei cake pop è particolarmente amata dai bambini, che possono divertirsi a decorare e preparare questi fantasiosi dolcetti dal sapore delizioso.

Vediamo di seguito tutti i passaggi per preparare i cakepops americani, con la ricetta originale e tanti consigli su come decorarli.

Leggi tutto

Nutella fatta in casa

nutella fatta in casa

Nutella fatta in casa: come preparare la crema di nocciole e cioccolato con ingredienti buoni e genuini

nutella fatta in casa

La Nutella fatta in casa è spesso considerata un sogno, più che una realtà. Riuscire ad ottenere una crema di cioccolato e nocciole dello stesso sapore e della stessa consistenza della Nutella sembra, infatti, un’impresa impossibile.
Esistono molte ricette per la Nutella fatta in casa, tra cui delle varianti vegane, che non prevedono l’utilizzo del latte.
In questa versione della crema di nocciole simile alla Nutella ho deciso però di utilizzare il latte scremato e l’olio di nocciole, oltre alle nocciole già sgusciate e spellate e al cioccolato fondente. In alternativa all’olio di nocciole, potete utilizzare 1 cucchiaio di olio di semi.
La difficoltà di questa preparazione sta proprio nel riuscire ad accostarsi il più possibile al sapore della Nutella. L’utilizzo di olio extravergine d’oliva è pertanto sconsigliato, perché il suo sapore troppo intenso risulterebbe sgradevole in questa crema di cioccolato e nocciole.

La Nutella fatta in casa è un’ottima alternativa casalinga all’originale, che ha il vantaggio di essere preparata con ingredienti sani e genuini, senza olio di palma o conservanti.
Proprio per l’assenza di conservanti e coloranti, questa crema di nocciole tende a solidificarsi in fretta, quando la si ripone in frigorifero. Per questo è bene tirarla fuori dal frigo un po’ prima del momento di consumarla.
Un piccolo accorgimento che verrà ripagato con tutto il sapore di questa squisita crema spalmabile di nocciole e cioccolato, vicinissima al sapore e alla consistenza della Nutella originale.

Leggi tutto

Cavoletti di Bruxelles

cavoletti di bruxelles

Cavoletti di Bruxelles: ecco qualche ricetta con i cavolini, per renderli più invitanti e saporiti

cavoletti di bruxellesI cavoletti di bruxelles sono una verdura autunnale e invernale dalle molte virtù. La loro stagione inizia dalla fine di Ottobre e si protrae per tutto l’inverno. I cavolini sono un ottimo contorno, ricco di proprietà nutritive e anche più saporito rispetto ai cavoli. Questo ortaggio è inoltre molto veloce da pulire e da cucinare (la cottura dei cavoletti di Bruxelles è di circa 15 minuti) e si sposa perfettamente con secondi piatti a base di carne di maiale, con lo zampone o il cotechino.
A volte, però, i cavolini di Bruxelles non soddisfano i palati di tutti, soprattutto dei più piccoli o di chi non ama il loro particolare sapore. Per rendere più appetitosi i cavoletti di Bruxelles, voglio proporvi tre ricette con i cavolini, semplici ma efficaci: cavolini di Bruxelles alla parmigiana; cavolini di Bruxelles gratinati; purè di cavolini di Bruxelles.

Con l’aggiunta di qualche ingrediente, riuscirete a far mangiare i cavoletti ai bambini e ai palati più difficili, così da non dover rinunciare alle loro benefiche proprietà. Ecco qualche consiglio per preparare dei contorni davvero ricchi e gustosi. 

Leggi tutto

Involtini di verza

involtini di verza

involtini di verza Involtini di verza ripieni di carne: il piatto di verdure più nutriente e gustoso.

Gli involtini di verza sono una valida scelta per chi vuole preparare le verdure con quel tocco in più che le renderà gradite a tutta la famiglia.
Gli involtini di cavolo sono infatti un ottimo secondo piatto di carne e verdure e possono essere serviti anche come antipasto per il pranzo di Natale o a cene con gli amici.

La verza è un ortaggio ricco di proteine e vitamine, oltre che di calcio e potassio. Il ripieno a base di carne rende gli involtini di verza gustosi e nutrienti.
Queste caratteristiche fanno sì che gli involtini con verza e carne siano un piatto amato anche dai bambini o da chi non ama molto le verdure. Inoltre, questi involtini possono essere preparati anche con degli avanzi di lesso o di arrosto, oltre che con la carne macinata.
Vediamo adesso la ricetta degli involtini di verza con ripieno di carne.

Leggi tutto

Torta di compleanno al cioccolato e panna

Torta di compleanno al cioccolato e panna

Torta di compleanno al cioccolato e pannaLa torta di compleanno al cioccolato e panna è una delle torte più buone e facili che potete preparare a casa, a patto di utilizzare un’ottima ricetta.

Infatti, per fare una buonissima torta di compleanno al cioccolato e panna, non deve mancare una base soffice al cioccolato, una buona farcitura di panna montata e naturalmente una copertura al cioccolato.

Inoltre, la torta di compleanno al cioccolato e panna viene decorata con la panna, con pezzi di cioccolato e con la classica scritta di “buon compleanno” e il nome del festeggiato o della festeggiata.

Quindi preparare in casa un’ottima torta di compleanno al cioccolato e panna è possibile, vi basta seguire il procedimento e la preparazione che segue. Potete utilizzare sia una tortiera rotonda oppure una a forma di cuore per ottenere un risultato come quello della foto, inoltre può essere anche decorata in base ai propri gusti ed alla propria creatività.

Leggi tutto

Cosa cucinare alla befana: menù e ricette dell’Epifania

ricetta dal menù epifaniaCosa cucinare per befana, quali ricette si preparano per l’Epifania?

Ecco come preparare il menù per la festa della befana, per un buon pranzo dell’Epifania che tutte le feste porta via.

Nel giorno dell’Epifania si commemora la visita dei re Magi a Gesù bambino. Nella cultura popolare l’Epifania è conosciuta soprattutto come festa della befana, ed anche in questo giorno vale la pena preparare un buon menù con tante ricette per concludere al meglio la fine delle festività natalizie.

Maria mi chiede: “cosa cucinare alla befana e come si prepara il tipico menù dell’Epifania”. 

Anche per questo giorno di festa ci sono tante ricette tipiche che si possono preparare e che variano da regione a regione. Infatti non esiste un unico menù dell’Epifania, ma piuttosto una serie di piatti tradizionali della nostra cucina, da cui si possono trarre alcune interessanti idee per poter preparare un buon menù per la festa della befana.

Oltre agli antipasti, i primi e i secondi piatti, nel giorno dell’Epifania non devono mancare le ricette per bambini, in modo da preparare un menù della befana per tutta la famiglia.

Leggi tutto

Brodo di pollo

Brodo di pollo

Brodo di pollo Il brodo di pollo è un brodo filtrato che si ricava dalla cottura in acqua di pollame con verdure e condimenti, in base alla ricetta d’origine.

Di color dorato-ambrato, il brodo di pollo, si può preparare con un pollo intero o a pezzi, ma anche con ossa e carcasse del pollo crudo oppure con scarti di pollo cotto, nel caso in cui si voglia ottenere un brodo leggero e con pochissimi grassi.

Nella cultura popolare, il brodo di pollo rappresenta un ottimo rimedio per i malanni di stagione, come il raffreddore e l’influenza perché il brodo di pollo stimolerebbe i globuli bianchi a contrastare le infezioni in atto nel nostro organismo. Ma che il brodo di pollo sia un ottimo ricostituente con proprietà antinfiammatorie, come ci è stato tramandato dalla nostre nonne, è stato confermato anche da diversi studi.

Adesso vediamo come si prepara un buon brodo di pollo con tutti gli ingredienti tradizionali di questo piatto semplice e saporito.

Leggi tutto

Cosce di pollo impanate e fritte

Cosce di pollo impanate e fritte

Ricetta cosce di pollo impanate e fritte: croccanti e sfiziose

Cosce di pollo impanate e fritte

Le cosce di pollo impanate e fritte sono un secondo piatto che piace molto ai bambini e non solo. Anche se si tratta di una ricetta molto facile, dovete sapere che una delle principali difficoltà nel cucinare le cosce di pollo impanate e fritte, consiste proprio nella cottura, che deve essere effettuata nell’olio caldo e non bollente, in modo da farle cuocere bene internamente, mentre la parte esterna deve risultare croccante. Quindi è consigliabile, prima di tutto, utilizzare delle coscette di pollo non troppo grandi, in modo da poterle impanare e friggere per bene.

Quando si usano delle cosce di pollo un po’ più grandi, per evitare che risultino crude all’interno, si possono bollire precedentemente per una decina di minuti, così da essere sicuri di ottenere delle cosce di pollo impanate ben cotte, sia all’interno che all’esterno.

Leggi tutto

Cotolette di pollo

cotoletta di polloRicetta cotolette di pollo: ecco la ricetta su come cucinare e preparare le cotolette di petto di pollo, da fare al forno o fritte.

Cucinare le cotolette di pollo è molto facile, ma per ottenere quella panatura croccante e dorata bisogna seguire alcuni consigli sulla preparazione e sulla cottura. Infatti spesso si è soliti impanare le cotolette di pollo nelle uova sbattute, per poi passarle nel pangrattato, affinché quest’ultimo aderisca alle fettine di petto di pollo.

Quando invece vedete che le cotolette di pollo hanno quella panatura piuttosto doppia, è perché le fettine di petto di pollo sono state impanate due volte. Quindi sono state passate nelle uova, nel pangrattato ed ancora nelle uova ed infine nel pangrattato. In questo modo lo spessore esterno è doppio rispetto alla preparazione base.

A questo punto la domanda è: come preparare delle ottime cotolette di petto di pollo fatte in casa?
Per prima cosa, bisogna utilizzare delle fettine di petto di pollo tagliate sottili, impanarle per bene e cuocerle rispettando i tempi di cottura, in modo che la panatura esterna risulti croccante, mentre la parte interna delle cotolette di pollo rimanga morbida e succulenta. A questo proposito vediamo nel dettaglio la preparazione completa delle cotolette di pollo, che potete servire con delle patatine oppure con una semplice insalata.

Un’altra ricetta altrettanto appetitosa e di sicuro successo sono le cosce di pollo impanate e fritte, un piatto anche molto amato dai bambini.

Leggi tutto

Pepite di pollo in pastella

Pepite di pollo in pastella

Pepite di pollo in pastellaLe pepite di pollo in pastella sono una delle ricette preferite dai bambini.

Ecco la ricetta delle pepite di pollo in pastella da cucinare a casa.

Per fare le pepite di pollo in pastella si utilizza il petto di pollo tagliato a bocconcini e passato in un morbida pastella a base di tuorli, latte e farina.

Infatti, per cucinare delle gustose pepite di pollo è fondamentale la preparazione della pastella, che deve essere morbida e ben dorata, e per ottenere questo risultato si utilizzano solo i tuorli delle uova, che vanno aggiunti ad un composto omogeneo di latte e farina.

Inoltre, nella pastella delle pepite di pollo si possono aggiungere anche alcune spezie ed aromi, ma visto che questa è una ricetta per bambini, vi consiglio di preparala nel modo più facile e semplice, proprio come quella che segue.

Leggi tutto

Torta panna e fragole

Torta panna e fragole

Torta panna e fragoleLa torta panna e fragole è una torta che piace ai grandi e ai bambini. Oltre ad una delicata farcitura, viene tutta ricoperta di panna e fragole.

Infatti per preparare una buonissima torta con la panna e le fragole si è soliti farcire il centro con una crema diplomatica. Inoltre la base può essere anche bagnata con una bagna alcolica o analcolica. La ricetta è molto semplice ed inoltre potete anche sostituire la crema per farcire con la panna montata. In questo caso, visto la consistenza leggera, è opportuno aggiungere anche dei pezzetti di fragole per tenerla alta.

Leggi tutto

Cotolette al forno con patate

un gustoso piatto di Cotolette al forno con patate

un gustoso piatto di Cotolette al forno con patateLe cotolette al forno con patate sono uno dei piatti preferiti dai bambini, soprattutto se preparate delle cotolette di pollo al forno con patate, che sono gustose ed anche leggere.

Quindi, se cercate un secondo piatto buono e facile da cucinare, le cotolette al forno con patate sono proprio quello che dovete preparare.

Bisogna tenere in considerazione che le cotolette al forno con patate si preparano con pochi ingredienti, oltre al fatto che si riesce ad ottenere un piatto completo. Grazie alla cottura al forno, si evita di friggere la cotolette impanate. Esse vanno invece aggiunte nella teglia con le patate dopo 20-25 minuti, in modo che in circa 35 minuti siano cotte sia le cotolette, che le patate al forno.

Per la preparazione delle cotolette al forno con patate, potete utilizzare sia delle fettine di petto di pollo, sia delle fettine di maiale. In quest’ultimo caso, io preferisco utilizzare il prosciutto di maiale, perché con questo tipo di carne riesco sempre a preparare delle ottime cotolette impanate al forno con patate.

La ricetta che segue è stata preparata da Mariella, che ci spiega in modo facile come fare le cotolette con patate al forno.Vedremo inoltre anche alcuni accorgimenti sulla cottura, in modo da far dorare per bene le cotolette e far venire croccanti le patate. 

Leggi tutto

Bombe fritte

Bombe fritte: ricetta delle bombe fritte dolci, ripiene di crema o nutella

bombe fritte

Le bombe fritte sono dei dolci fritti da farcire in vari modi. Ecco come preparare le Bombe fritte, con una ricetta facile ed ingredienti semplici.

L’impasto di queste bombe fritte viene preparato con degli ingredienti che si solito abbiamo a casa, quindi possono essere preparate in ogni momento. Sono inoltre una ricetta che piace molto ai bambini, adatte per essere mangiate sia a la colazione che a merenda.

bombe fritte dolciLe bombe fritte dolci possono essere farcite sia dopo la cottura, utilizzando una crema a scelta o della marmellata, oppure la stessa crema si può disporre all’interno dell’impasto prima della cottura. In questo caso si prepara l’impasto e si lascia lievitare, poi si stende con il mattarello e si ricavano tanti dischi della stessa grandezza. Prima di congiungere i due dischi d’impasto, si dispone al centro la crema e si lascia lievitare per bene.

Con lo stesso impasto potete preparare anche delle bombette fritte, che sono più piccole delle classiche bombe fritte dolci e, allo stesso modo, potete farcirle come preferite. Inoltre la differenza con altri dolci fritti di questo tipo è che l’impasto delle bombe fritte è senza uova, pur essendo molto soffice e morbido anche dopo la cottura.

Con questa ricetta facile potete farle a mano, senza utilizzare l’impastatrice.

Leggi tutto

Torta di carote

torta di carote

Torta di carote: ricetta per una torta con impasto di carote semplice e nutriente

torta di carote

La torta di carote è un dolce che ha nel suo impasto le carote grattugiate ed è per questo una torta molto saporita e anche nutriente, che si preferisce mangiare a colazione o per la merenda.

torta di caroteLa torta di carote si prepara con pochi ingredienti, tra cui le uova, lo zucchero e la farina, a cui non dovete aggiungere nient’altro, in modo che possiate gustare in pieno il suo buon sapore. Quella che segue è un’ottima ricetta per fare la torta di carote, che potete preparare anche per i vostri bambini, o per delle occasioni in cui si vuole gustare una torta diversa dal solito.

Per quanto riguarda il tipo di carote da mettere nella torta, potete utilizzare quelle che si trovano nelle vaschette, che hanno una buona consistenza e la giusta grandezza, che le rende anche facili da grattugiare.

Leggi tutto

Tiramisù con uova cotte e pastorizzate

Tiramisù con uova cotte e pastorizzate: come preparare il tiramisu con le uova cotte

tiramisù con uova cotte pastorizzateRicetta tiramisù con uova cotte e pastorizzate: Ecco come preparare il tiramisù con le uova cotte e pastorizzate, senza che le uova siano crude.

Il tiramisù fatto in casa è un dolce che si prepara soprattutto per i bambini, quindi è opportuno prepararlo con un procedimento che permette di pastorizzare le uova, in modo che la crema del tiramisù sia senza rischi per la salute, soprattutto quando non si ha la certezza che le uova utilizzate siano davvero fresche. Anche in questo caso, è sempre meglio evitare e optare per un tipo di preparazione come questa.

Inoltre, dovete sapere che il risultato che si ottiene nel preparare il tiramisù con le uova cotte è anche migliore rispetto a quello classico, in quanto la crema tiramisù è più morbida, spumosa e si conserva anche per più tempo.

Gli ingredienti del tiramisù con le uova cotte e pastorizzate sono comunque gli stessi, solo che i tuorli delle uova vengono montati con uno sciroppo di zucchero, che li pastorizza. Tale metodo di preparazione è chiamato Pâte à bombe. Lo sciroppo di zucchero deve avere una densità di 32° baumè, ma, senza scendere nel tecnico, vediamo il modo giusto e facile per preparare questo dolce.

Leggi tutto

Ciambelline dolci di patate

Ricetta e ingredienti delle ciambelline dolci di patate

ciambelline dolci di patateRicetta ciambelline dolci: ingredienti per preparare la ricetta delle ciambelline dolci di patate fritte con un impasto molto morbido e gustoso.

Nei giorni scorsi mi ha scritto Gemma che mi chiedeva come fare le ciambelline di patate in modo facile e veloce. Infatti sono proprio le patate che conferiscono alle ciambelline quella consistenza morbida oltre a dargli anche un ottimo sapore.

Di solito le ciambelline dolci di patate sono preparate in determinati periodi dell’anno in occasione delle feste ma visto che sono un dolce fritto che piace molto ai bambini, quindi è giusto sapere che si tratta di una ricetta facile che potete realizzare ogni volte che avete un pochino tempo. Inoltre lo stesso impasto delle ciambelline di patate può anche essere cotto al forno in modo da rendere la preparazione più leggera.

Leggi tutto