Tagliatelle al tartufo

Tagliatelle al tartufo estivo: ricetta per un primo memorabile

Tagliatelle al tartufo

La ricetta delle tagliatelle al tartufo è uno di quei primi piatti che fa venire in mente subito una cena romantica, all’insegna di un menu raffinato e memorabile.
E in effetti i primi piatti con tartufo sono così profumati e dal sapore avvolgente, da risultare perfetti in occasione di una cena importante, o un anniversario speciale.

Al di là di quanto si possa pensare, infatti, preparare le tagliatelle al tartufo in casa richiede un procedimento piuttosto semplice.
Quindi si tratta di un primo che, con gli ingredienti giusti, risulterà davvero molto facile e prelibato.
In una ricetta del genere, la qualità degli ingredienti è davvero essenziale per la buona riuscita del piatto.

Personalmente, mi sono trovato benissimo a utilizzare i prodotti acquistati su Savini Tartufi.
In particolare, in questa ricetta delle tagliatelle con tartufo, ho utilizzato il loro buonissimo burro al tartufo bianco e la crema con Parmigiano Reggiano e Tartufo (una prelibatezza per il palato!).

Vi svelo passo passo il procedimento per preparare in casa le tagliatelle al tartufo, con i segreti per la buona riuscita di un piatto che, sono sicuro, vi farà meritare i complimenti dei commensali. 😉

Ricetta tagliatelle al tartufo nero con burro al tartufo e crema di parmigiano

Ingredienti: 

  • 250 gr di tagliatelle
  • Tartufo fresco di stagione
  • 2 cucchiai di burro con tartufo bianco estivo
  • 1 vasetto di Crema con Parmigiano Reggiano e Tartufo
  • Acqua di cottura della pasta
  • Sale q.b.

Come preparare le tagliatelle con tartufo

  • Cominciamo la preparazione mettendo sul fuoco la pentola con l’acqua per la pasta.
  • In una padella versiamo la crema con Parmigiano Reggiano e Tartufo e il burro al tartufo.
  • Appena l’acqua bolle, saliamo e buttiamo le tagliatelle.
    Di solito richiedono pochi minuti, in ogni caso controllate sempre il tempo di cottura della pasta riportato sulla confezione.
  • Scoliamo la pasta leggermente al dente, mettendo da parte un po’ dell’acqua di cottura.
  • Saltiamo qualche secondo le tagliatelle nella padella con il burro e la crema di parmigiano, aggiungendo un mestolino d’acqua di cottura, per far insaporire la pasta, senza che si asciughi troppo.
  • Togliamo dal fuoco e completiamo la ricetta direttamente nei piatti, con una grattugiata di tartufo fresco.

Et voilà!
Tagliatelle al tartufo nero pronte da gustare.

Il segreto di gusto in più

Un errore da evitare nel preparare la pasta al tartufo: il tartufo non deve essere mai cotto, ma va aggiunto a crudo sul piatto.
Vedrete che il sapore ne sarà esaltato e il vostro primo risulterà indimenticabile!


Tagliatelle al tartufo
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 15M
Tempo totale: 30M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 7 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO

Ti piace questa ricetta?

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest

Lascia un commento