Crema pasticcera al caffè




Crema pasticcera al caffèRicetta per crema pasticcera al caffè: Come preparare una buonissima crema pasticcera al caffè per farcire utilizzando una ricetta molto facile.

Questa crema viene preparata seguendo il procedimento classico della preparazione della crema pasticcera, aggiungendo alcune tazzine di caffè espresso o del caffè solubile. Per una riuscita perfetta,  bisogna far attenzione a lavorare il composto continuamente la crema con la frusta durante la cottura per evitare che si attacchi alla pentola. Per calcolare i tempi esatti di cottura, portate la crema lentamente al bollore e da quel momento calcolare un paio di minuti prima di toglierla dal fuoco. Naturalmente sè vi occorre una crema pasticcera al caffè più compatta, aumenterete i tempi di cottura senza però eccedere di molto.

Ricetta crema pasticcera al caffè

Ingredienti e dosi:

  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli d’uovo
  • 160 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di caffè solubile
  • 50 gr di farina.

Come fare la crema pasticcera al caffè

Mettere il latte in un pentolino e porlo sul fuoco a fiamma dolce fino a riscaldarlo per bene senza farlo bollire, dopodichè unire il caffè solubile e mescolare.

Intanto lavorare in una ciotola con le fruste elettriche i tuorli e lo zucchero fino ad ottenere una crema gonfia e  spumosa. Aggiungere alla crema un mestolino di latte avendo cura a mescolare velocemente con la frusta.

A questo punto unire la farina con un setaccio e mescolare per bene poi unire il resto del latte continuando a mescolare con la frusta.

Mettere il composto ottenuto nel pentolino e porre sul fuoco a fiamma bassa portandolo lentamente al bollore. In questa fase è indispensabile lavorare per bene il composto con la frusta altrimenti si formeranno dei grumi.

Calcolare un paio di minuti dal primo bollore e poi togliere dal fuoco.

Trasferire la crema in una ciotola o una pirofila e coprire a contatto con un foglio di pellicola trasparente.


Una volta che la crema è diventata fredda si consiglia di tenerla in frigorifero per almeno un paio d’ore per farla rassodare per bene.

Tags: ,
loading...


Forse potrebbe interessarti anche...

Polenta taragna
Zucchine in pastella
Brioches salate
Bombe fritte
Calamaretti alla griglia
Calamari alla griglia
Panna cotta senza colla di pesce
Gamberoni al sale
Treccia salata
Torta Fiesta
Peperoni arrostiti al forno
Gamberoni al forno

2
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
RedazioneClara Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Clara
Ospite
Clara

Ciao posso utilizzare gamberoni surgelati?