Gyoza

Gyoza: la ricetta della tradizione

Gyoza

 

Uno dei piatti giapponesi più apprezzati sono i Gyoza. Parliamo di ravioli di carne deliziosi che sono facili da realizzare ma rappresentano anche un tipo di piatto della tradizione nipponica. Molte volte, li ho assaggiati nei ristoranti giapponesi fino a quando non ho provato a farli a casa rispolverando una ricetta della tradizione. Adesso, voglio proporvi un modo per fare questo piatto a casa vostra, perché sono davvero deliziosi.  Se volete fare una pranzo o una cena a tema a casa vostra, vediamo insieme come prepararli.

I Gyoza, gli ingredienti

Per preparare i gyoza, ovvero i ravioli di carne giapponesi, serve un tempo di circa mezz’ora. Per la cottura invece, sono sufficienti 5 minuti. Per realizzare la sfoglia, dosi per 4 persone, gli ingredienti sono:

  • 90 grammi di acqua calda
  • 200 grammi di farina
  • un pizzico di sale.

 

Per preparare il ripieno dei gyoza, invece dovete comprare:

  • 400 grammi di maiale macinato
  • 60 grammi di cipollotto fresco
  • 50 grammi di cicoria
  • 20 grammi di salsa di soia
  • un tuorlo d’uovo
  • uno spicchio d’aglio.

 

Per la salsa e la cottura invece, dovete procurarvi:

  • 10 grammi di olio di semi
  • 20 grammi di acqua
  • 20 grammi di salsa di soia
  • 4 gocce di tabasco
  • un cucchiaino di zenzero fresco, ovvero polpa grattugiata.

Come preparare i Gyoza

Per preparare i gyoza dovete iniziare dal ripieno. Pulite il cipollotto, togliendo le foglie più esterne e le estremità, tagliatelo ed insieme alla cicoria, ponete tutto nel mixer insieme alla carne tritata. A questo punto, aggiungete salsa di soia, aglio schiacciato o tritato finemente con il coltello e gli altri ingredienti restanti. Una volta che avete mixato tutto, aggiungete anche il tuorlo d’uovo, in modo tale che il ripieno possa essere abbastanza compatto per garantire la sua tenuta. Frullate tutto accuratamente e mettetelo in una pirofila. Coprire con la pellicola e tenetelo da parte per un po’. Ora, rimane solo l’impasto per la sfoglia da preparare. Nel mixer mettete sale e farina, un po’ di acqua calda a filo e poi, mescolate fino a quando non diventerà abbastanza compatto. Io spesso, per questa procedura utilizzo la planetaria con gancio a foglia. Quando l’impasto è pronto, metteteli in una ciotola, copritelo con la pellicola e lasciatelo riposare per circa mezz’ora a temperatura ambiente.

Come comporre i Gyoza

Per comporre i ravioli di carne giapponese prendete l’impasto, mettetelo su un piano leggermente infarinato e formate una specie di filoncino. A questo punto dividetelo in 16 piccoli tocchetti formando una specie di palline. Stendetele e tagliatele con una forma regolare. Potete utilizzare un coppa pasta di circa 9 cm di diametro. Togliete la sfoglia in eccesso e metteteci all’interno il ripieno quanto basta senza esagerare con le quantità. Cercate di creare una forma tipo” Raviolo”  ed è importante, chiudere bene in modo che il ripieno sia ben custodito. In una padella, meglio il wok, mettete l’olio di semi e ci mettete i ravioli all’interno e lasciate dorare senza girarli in modo che vi sia un lato tostato con una crosticina che è tipica di questo piatto. Nel frattempo in una ciotola mettete la salsa di soia, lo zenzero e un po’ di tabasco. Mescolate bene e servite i ravioli con in abbinato questa salsa. Vi stupirà il sapore dei gyoza, così semplice e tipico, è ideale da preparare in casa per una cena o pranzo a tema.


Gyoza
Tempo di preparazione: PT30M
Tempo di cottura: PT5M
Tempo totale: PT35M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
Lascia un commento

Lascia un commento

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...