Ossibuchi alla milanese ricetta originale




Ossibuchi alla milanese ricetta originale della specialità lombarda

ossobuco alla milaneseI veri ossibuchi alla milanese sono cucinati con la gremolada, che consiste in un trito di prezzemolo, aglio e buccia di limone, che conferisce un gradevole sapore a questa preparazione.

In questi giorni, Pietro mi ha scritto quanto segue: qual è la ricetta originale per ossobuco alla milanese? Bella domanda… anche perché ho controllato che, nel web, non c’è ancora una spiegazione precisa e tecnica per cucinare in modo tradizionale gli ossibuchi alla milanese e quindi mi rendo conto della complessità di tale domanda.

Allora ho fatto riferimento ad un vecchio manuale di cucina, che risale agli inizi del ‘900, ed ho trovato quella che sembra la preparazione originale, che è stata tradotta ed inserita nei manuali di cucina internazionale con il nome di “Jarret de veau a la milanaise“. In questo modo, potete essere sicuri di cucinare gli originali ossibuchi alla milanese con gremolada, come previsto in questa preparazione.

Ricetta originale per ossobuchi alla milanese

Ingredienti 4 porzioni:

  • 4 ossibuchi di vitello che abbiano un peso compreso tra i 200-250 grammi
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 carota
  • 1/4 di crosta di sedano
  • 1 noce di burro
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva oppure 50 grammi di midollo di bue
  • 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • 400 ml di brodo di carne
  • 100 ml di vino bianco
  • farina q.b.
  • sale q.b.

Per la gremolada:

  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 buccia di limone
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Come cucinare la ricetta originale degli ossibuchi alla milanese

Mettere la farina in un piatto, passare gli ossibuchi da entrambi i lati e lasciar cadere la farina in eccesso.

Prendere una padella dai bordi alti, aggiungere il burro e l’olio e lasciar riscaldare per bene.

Unire gli ossibuchi e farli rosolare tenendo la fiamma piuttosto alta, poi, dopo 5 minuti, o finché non sono rosolati per bene, abbassare la fiamma ed aggiungere il trito di sedano, carota e cipolla.

Lasciar cuocere per circa 10 minuti, rigirando più volte gli ossibuchi, in modo che anche il trito del soffritto si possa appassire.

A questo punto sfumare con il vino e lasciar evaporare ed intanto sciogliere il concentrato di pomodoro in un mestolo di brodo, che deve essere aggiunto non appena il vino è evaporato.

Continuare la cottura, aggiungendo poco per volta il brodo, man mano che si asciuga. Regolare di sale e pepe.

Intanto potete preparare la gremolada tritando il prezzemolo, la scorza di limone e lo spicchio d’aglio privato della parte interna.


Il tempo di cottura degli ossibuchi alla milanese è di circa 1 ora, ma è opportuno determinarlo anche in base al fatto che, dopo aver aggiunto tutto il brodo, si ottiene un fondo di cottura dalla consistenza piuttosto cremosa. In quel momento potete aggiunge la gremolada e servire gli ossibuchi accompagnati dal loro fondo di cottura.


Ossibuchi alla milanese ricetta originale
Tempo di preparazione: 20M
Tempo di cottura: 1H30M
Tempo totale: 1H50M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 6 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Torta arcobaleno
Polpette di tonno al forno
Fagottini alla nutella
Peperoni in padella
Torta fredda al cioccolato
Linguine agli scampi
Peperoni arrostiti al forno
Cheesecake ricetta originale
Arrosto di vitello in pentola
Patate novelle al forno
Torta morbida alla nutella
Ciambellone salato

6
Lascia una recensione

avatar
2 Comment threads
4 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
markjtosara Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
sara
Ospite
sara

buona sera, sono sara la tua allieva ubbidiente delle torte..oggi ho preparato un pranzetto alla markito..alla mia sorellona domy tra le delizie c’era il ciambellone salato..mamma teresa e domy e anche sara si son leccate i baffi!

sara
Ospite
sara

..grazie delle tue soddisfacenti risposte..la creatività è fondamentale in cucina..all’ombra di un bravo chef di nome markjto è il massimo!buona notte o buona giornata o..buon tutto a presto..ciao sara