Pancake light

Pancake light: ricetta pancake alla banana, pancake senza latte e senza farina!

pancake light alla banana

I pancake light alla banana sono un’ottima ricetta di pancake senza latte, che si può preparare velocemente per una colazione nutriente, o quando abbiamo voglia di un dolcetto light e genuino.
I pancake alla banana, infatti, si preparano davvero in 5 minuti e giusto il tempo di cuocerli in padella, e hanno bisogno di pochissimi ingredienti, quindi sono a prova di tempo in cucina!

Io amo mangiare i pancake alla banana quando ho voglia di una colazione un po’ più nutriente, che mi faccia arrivare senza fame fino all’ora di pranzo.
Essendo una ricetta di pancake senza latte né farina, i pancake light sono anche indicati per chi ha intolleranze!

Si possono anche preparare i pancake senza lievito alla banana? La risposta è sì: il risultato finale verrà su per giù lo stesso, ma con pancake alla banana un po’ meno gonfi.

Quanto alle dosi dei pancake con banana, io di solito ne cucino uno a testa, perché li trovo davvero sostanziosi!

Ovviamente, essendo dei pancake light, io li preparo senza aggiunta di zucchero, ma non temete: i pancake alla banana sono già dolci di per sé, grazie alla banana che è molto zuccherina.
L’unico accorgimento è quello di preparare i pancake con banane molto mature, in modo che si riducano facilmente a un impasto morbido per pancake e siano dolci al punto giusto.

Passiamo subito alla preparazione dei pancake light senza latte né farina!

Ricetta pancake light alla banana

Ingredienti per 2-3 pancake alla banana (dosi per 2 persone): 

  • 1 banana grande matura (o due piccole)
  • 2 uova
  • 15 gr lievito per dolci (facoltativo)

Per decorare e farcire: 

  • codette di zucchero
  • marmellata
  • crema di nocciole
  • miele

Nota: ovviamente, trattandosi di pancake light, pensati per una colazione leggera, se li farcite con quintali di Nutella… Beh, il “light” potrebbe non essere più così “light”! 😜

Procedimento: 

Per preparare i pancake alla banana light sporcheremo soltanto una ciotola abbastanza capiente e una padella, rigorosamente antiaderente.

In una ciotola mettete le due banane mature, o una sola, se è molto grande.
Iniziamo quindi a “spappolare” la banana con i rebbi di una forchetta, fino a ottenere una cremina molto densa.

Adesso rompete nella ciotola le due uova e mescolate bene il tutto, fino a che non si saranno ben amalgamate.

Unite il lievito per dolci e mescolate.

Cottura pancake light alla banana

Intanto che il lievito per dolci agisce sull’impasto dei pancake alla banana, scaldate una padella antiaderente.
Essendo dei pancake dietetici, meglio evitare di ungerla col burro!

Unite quindi un mestolo di impasto di pancake, o, se risulta troppo denso, versatelo direttamente dalla ciotola.
Lasciate cuocere i pancake alla banana light a fuoco basso, per circa 4-5 minuti per lato.

Gustateli da soli, per assaporare tutto il gusto della banana, oppure addolciti con un po’ di miele o decorazione a piacimento!


Fatemi sapere se provate questa ricetta dei pancake senza latte e se li preferite da soli o con marmellata o cioccolata!


Pancake light
Tempo di preparazione: 5M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 15M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Patate novelle al forno
Tortellini alla panna
Panna cotta senza colla di pesce
Torta Fiesta
Risotto ai funghi porcini secchi
Fagioli alla messicana
Torta kit kat
Zucchine in pastella
Polenta taragna
Fagottini alla nutella
Gamberoni al forno
Insalata di surimi
  • Rispondi