Pasta frolla morbida

Pasta frolla morbidaRicetta per pasta frolla morbida: Ecco come fare un’ottima pasta frolla morbida per crostate, torte e biscotti che rimane morbida dopo la cottura.

La ricetta della pasta frolla morbida prevede una preparazione diversa rispetto alla classica pasta frolla.

Per prima cosa utilizzeremo il burro che dovrà essere a temperatura ambiente, il quale dovrà essere montato con lo zucchero fino ad ottenere un composto molto morbido. A tale composto, base essenziale per ottenere una pasta frolla morbida, vanno aggiunte le uova una per volta fino a farle amalgamare totalmente, poi viene unita la farina fino a rendere l’impasto omogeneo e liscio.

Ingredienti per circa 1 kg di pasta frolla: 500 gr di farina, 300 gr di burro a temperatura ambiente, 200 gr di zucchero semolato, 2 uova di media grandezza, 1 bustina di vanillina oppure la scorza grattugiata di mezzo limone.

Preparazione

Mettere il burro in una bastardella, unire lo zucchero e lavorare il tutto con lo sbattitore elettrico. Unire una per volta le uova facendole amalgamare bene. Con un setaccio, unire la farina e la vanillina. Mescolare man mano, poi mettere l’impasto sul piano da lavoro ed impastarlo con le mani non piu di 5 minuti. Raccogliere l’impasto a palla e coprire con un foglio di pellicola trasparente. Riporre in frigo per almeno un paio d’ore prima di utilizzarlo. Quando decidete di stendere la pasta frolla morbida, toglietela da frigorifero almeno 10 minuti prima.


Questa pasta frolla è davvero eccezionale ed è indicata per ogni uso in cucina e in pasticceria.



Forse potrebbe interessarti anche...

Gamberoni al sale
Linguine agli scampi
Torta Margherita soffice
Come cucinare le cozze
Panelle siciliane
Panna cotta senza colla di pesce
Treccia alla nutella
Polpette di ceci al forno
Seitan fatto in casa
Cassata Napoletana
Roast beef al forno
Zucchine in pastella
  • Rispondi