Pirottini di cioccolato

Pirottini di cioccolato: come preparare i cestini di cioccolato per pasticcini e dolcetti

pirottini di cioccolato

pirottino di cioccolatoI pirottini di cioccolato sono involucri a forma di cestini: ecco come si fanno i pirottini di cioccolato con ingredienti, ricetta e preparazione.

Infatti l’ingrediente base per fare i pirottini è proprio il cioccolato fondente, che, una volta temperato, diventa più duro rispetto a prima di scioglierlo. In questo modo si versa nelle formine e si lascia raffreddare, per poi sformare un perfetto pirottino al cioccolato. Inoltre potete utilizzare qualsiasi stampino o formina per fare questi pirottini, che sono soprattutto indicati per essere fatti ripieni di crema, o per preparare al suo interno un gustoso dessert. Anche se può sembrare piuttosto laborioso, in realtà è davvero facile realizzarli, soprattutto seguendo il procedimento e i consigli di questa preparazione.

Ingredienti e ricetta per pirottini di cioccolato

  • 200 gr di cioccolato fondente da copertura
  • pirottini di carta o silicone, oppure altro tipo di stampino

Come fare i pirottini di cioccolato

Prendete il cioccolato, spezzettatelo in tanti piccoli pezzi e mettetelo in un pentolino a bagnomaria. Adesso bisogna farlo sciogliere e tecnicamente il cioccolato deve arrivare ad una temperatura di 50-55°C, che si può misurare con l’apposito termometro.

Se invece non avete il termometro da cucina e volete effettuare la preparazione senza, allora bisogna andare ad occhio ed in base alla quantità di cioccolato utilizzato dovete aspettare circa un paio di minuti da quando il cioccolato si è fuso completamente, prima di toglierlo da fuoco.

Quindi non appena il cioccolato fuso è giunto a questa “temperatura”, toglietelo dal bagnomaria e lasciatelo raffreddare fino alla temperatura di 26-27°C.

Per velocizzare il tutto, potete versarlo su di un piano d’acciaio, stenderlo con una spatola e rimetterlo nel tegame.

A questo punto il cioccolato, per essere temperato, deve raggiungere la temperatura di 31-32°C, per poterlo togliere dal fuoco.

Adesso il cioccolato è pronto per essere utilizzato per fare i pirottini.

Come fare i canestrini di cioccolato per pasticcini

cioccolato fuso distribuito nel pirottinoVersate una piccola quantità di cioccolato fuso all’interno del pirottino. Inclinare la base ed aiutandovi con il manico di un cucchiaio fate in modo che il cioccolato ricopra tutta la parte interna del pirottino.

Per ottenere uno spessore più doppio, si lascia asciugare il cioccolato e poi si aggiunge un’altra piccola quantità.

Un altro modo per fare i pirottini al cioccolato è quello di distribuire il cioccolato nello stampino con l’aiuto di un pennello da cucina.

Dopo averli preparati tutti, bisogna attendere che il cioccolato si solidifichi a temperatura ambiente.

Se avete utilizzato i pirottini di carta, vi basterà rompere un pochino di carta esterna per estrarre il pirottino. Se invece avete utilizzato un altro tipo di pirottino o di stampino, potete aiutarvi con la lama di un coltello.


Note: ricordate che i pirottini di cioccolato si devono solidificare senza metterli nel frigorifero, altrimenti la composizione del cioccolato potrebbe alterarsi, facendoli diventare troppo morbidi.


Pirottini di cioccolato
Tempo di preparazione: 25M
Tempo di cottura: 15M
Tempo totale: 40M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Tags: ,