Risotto agli asparagi




risotto agli asparagiRisotto agli asparagi: ricetta per preparare un riso agli asparagi cremoso e squisito

Il risotto agli asparagi è un tipico piatto primaverile e con questa ricetta si ottiene un risotto agli asparagi dal gusto delicato e dal sapore deciso. Ci sono diversi tipi di asparagi che variano in base al colore, da cui si può dedurre il luogo dove sono stati raccolti, dagli asparagi verdi ai bianchi fino a quelli selvatici.

In ogni modo, la ricetta è molto facile per preparare il riso con gli asparagi ma richiede un pochino di attenzione proprio per quanto riguarda la cottura degli asparagi prima di unirli al riso. Se non riuscite a trovare gli asparagi freschi potete anche utilizzare quelli surgelati ma il mio consiglio rimane sempre quello di seguire la tecnica base che viene utilizzata nella ricetta che segue.

Un ultimo consiglio è quello di prendere una buona qualità di riso come il carnaroli oppure il vialone nano che sono le qualità migliori.

Ricetta Risotto agli asparagi

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr di riso carnaroli o vialone
  • 1 mazzetto di asparagi (circa 350 gr gr)
  • 1/2 cipolla oppure 1 scalogno
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’olia
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • circa 1 litro di brodo
  • 1 noce di burro
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato (facoltativo)

Come cucinare il risotto agli asparagi

Per prima cosa si preparano gli asparagi. Lavarli per bene e scolarli. Con un coltello eliminare la parte bassa più dura che sarebbe la parte anche più chiara. Adesso prendete un tegamino non troppo largo e riempitelo per metà con l’acqua, aggiungete un pizzico di sale e mettete sul fuoco. Raccogliete gli asparagi come se volesse formare un mazzetto poi teneteli uniti con lo spago da cucina legandoli tutti insieme nella parte centrale. Mettete questi asparagi nel tegame con l’acqua facendo in modo che rimangano in piedi. Coprite con un coperchio e lasciteli cuocere per per 10 minuti da quando l’acqua bolle. Scolate gli asparagi e metteteli in una ciotola con acqua e ghiaccio o semplicemente lasciateli raffreddare sotto l’acqua corrente.

Togliete lo spago e con il coltello tagliate le punte e mettetele da parte poi tagliate in piccoli bastoncini il resto degli asparagi.

Tritate la cipolla o la scalogno e lascite imbiondire in un tegame insieme all’olio. Unite gli asparagi e lasciteli insaporire per un minuti poi unite il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. Sfumate con il vino e quando è evaporato aggiungete circa metà del brodo.

Tempi di Cottura risotto agli aspragi

Adesso passiamo alla vera e propria cottura del risotto agli asparagi. Per prima cosa non bisogna aggiungere tutto il brodo in una sola volta ma bisogna aggiungerlo man mano durate tutta la cottura. Inoltre ricordate che il brodo deve essere sempre caldo per fare in modo che la cottura del risotto venga effettuata in modo perfetto.

Quindi, lasciate cuocere per circa 18 minuti aggiungendo di tanto in tanto il brodo che occorre per non farlo asciugare e rigiratelo con un cucchiaio di legno partendo dal fondo del tagame per non farlo attaccare. Aggiungete anche un pizzico di sale.

Appena il riso è Riso agli asparagicotto, spostate il tegame dal fuoco, unite le punte degli asparagi e controllate la sapidità del risotto. Aggiungete un pizzico di pepe e il parmigiano grattugiato ed eventualmente il prezzemolo tritato. Infine unite una noce di burro ed amalgamate il tutto fino a rendere il risotto cremoso.

Adesso non resta che mettere nei piatti il risotto agli asparagi e servirlo caldo.


Note: Se dovete preparare il risotto agli asparagi per molte persone e notate che tende ad asciugarsi troppo dopo la cottura, basta aggiungere un mestolino di brodo ed amalgamare il risotto nel tegame lontano dal fuoco così da riportarlo alla consistenza desiderata.


Riso agli asparagi
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 20
Tempo totale: 35M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 9 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Torta morbida alla nutella
Radicchio in padella
Muffin al cocco
Zucchine in pastella
Fagioli alla messicana
Linguine agli scampi
Petto di pollo al latte
Quanto pesa un uovo
Panna cotta senza colla di pesce
Gamberoni alla griglia
Cheesecake al mascarpone
Cassata Napoletana

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami