Risotto fragole e champagne




Ricetta per risotto alla fragole e champagne: Ecco come preparare il risotto fragole e champagne. L’altro giorno mi ha scritto Emilia che mi chiedeva il motivo per cui in alcune ricette si vedono dei risotti che assumono il colore intenso delle fragole, mentre altri sembrano essere più delicati.

Risotto fragole e champagne

La differenza è proprio nella preparazione del risotto e dell’aggiunta delle fragole. Infatti di solito si utilizza tostare il risotto nel tegame insieme ad una parte delle fragole tagliate a pezzetti. In questo modo, le fragole oltre a conferire il loro sapore si sfaldano completamente e danno al risotto quel classico colore delle fragole. In altre ricette, invece, si tosta il risotto in modo tradizionale, si sfuma con lo champagne e si lascia cuocere con il brodo e una parte di champagne. Verso la fine della cottura si aggiungono le fragole tagliate a pezzetti che gli donano un gusto leggero e delicato.

In ogni modo, per preparare un buonissimo risotto fragole e champagne è importante sapere a priori che ci vuole un giusto equilibrio tra gli ingredienti principali e che in questo caso sono il riso, le fragole e lo champagne. Pertanto oggi prepareremo questo risotto in modo raffinato per renderlo adatta a qualsiasi tipo di palato.

Ingredienti per risotto alle fragole e champagne

Dosi per 4 persone

  • 250 gr di riso Carnaroli
  • mezza cipolla
  • 50 gr di burro
  • 250 ml di champagne o spumante
  • circa 500 ml di brodo vegetale
  • 200 gr di fragole
  • 1 noce burro per mantecare il risotto
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.

Come fare il risotto alle fragole e champagne

Preparate un brodo vegetale e tenetelo al caldo. Tritate in modo molto sottile la cipolla e fatele imbiondire in un tegame con il burro. Cercate di non farla scurire troppo altrimenti il sapore sarà troppo intenso, quindi appena si è imbiondita, unite subito il riso e fatelo tostare per circa un minuto rigirandolo di continuo.

Sfumate il riso con un bicchiere di champagne o di spumante e lasciate che il liquido evapori totalmente. Dopo, unite circa la metà del brodo e lasciate cuocere il riso a fiamma bassa. Aggiungere un pizzico di sale.

Intanto, lavate le fragole senza staccare il picciolo poi dopo averle scolate ed asciugate, staccate il picciolo e tagliate le fragole a pezzetti tenendone 4 intere per decorare il piatto.

Torniamo alla cottura del risotto che non deve mai rimanere senza brodo altrimenti si asciuga troppo ma allo stesso modo non deve essere colmo di liquido altrimenti non possiamo ottenere la consistenza desiderata. Quindi il liquido deve essere aggiunto man mano tutta la cottura. Per riuscire ad avere una cottura perfetta, guardate i tempi di cottura riportati sulla confezione e calcolate che verso la fine della cottura bisogna aggiungere come liquido solo lo champagne. Pochi minuti prima che il risotto è cotto, invece bisogna unire le fragole tagliate a pezzetti poi quando finalmente è pronto, bisogna spostare il tegame dal fuoco e mantecare il risotto con una noce di burro e poi con il parmigiano grattugiato. In questa parte della preparazione potete anche aggiungere un pizzico di pepe macinato fresco.

Adesso che il risotto fragole e champagne è pronto, basta farlo riposare per meno di un minuto prima di metterlo nei piatti e decorare con le fragole che avete messo da parte.


N.B. Per ottenere un risotto dal sapore più intenso, aggiungere metà delle fragole tagliate a pezzetti mentre tostate il riso poi seguire tutta la ricetta come è stata eseguita sopra ed unire il resto delle fragole a cottura quasi ultimata.


Risotto fragole e champagne
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 20M
Tempo totale: 35M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Melanzane grigliate al forno
Torta bounty
Polpo alla griglia
Petto di pollo al latte
Insalata capricciosa
Cheesecake al mascarpone
Pignolata messinese
Torta kit kat
Pancake alla Nutella
Patate novelle al forno
Polenta taragna
Calamari alla griglia

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami