Salame di cioccolato




Salame di cioccolato con cacao amaro in polvere

Ecco la ricetta per preparare un ottimo salame di cioccolato preparato con cacao amaro in polvere!

Il salame di cioccolato con cacao amaro in polvere è un dolce tipico del Natale e non solo. Si prepara utilizzando il cacao al posto del cioccolato ed altri ingredienti che lo rendono davvero delizioso.

Nella ricetta del salame di cioccolato con cacao si aggiungo i classici biscotti secchi ma potete anche aggiungere delle mandorle, nocciole o pistacchi. Allo stesso modo, potete preparare un salame di cioccolato con cacao sia con i biscotti che con la frutta secca, così da poter rendere questa preparazione una vera prelibatezza.

Adesso vediamo come fare un ottimo salame di cioccolato con cacao amaro in polvere e quali ingredienti utilizzare per questo gustoso dolce.


Ricetta ed ingredienti del salame di cioccolato con cacao

  • 75 gr di cacao amaro in polvere
  • 125 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di burro morbido
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di liquore (maraschino, strega, marsala, porto o rum dolce)
  • 150 gr di biscotti secchi
  • mandorle o pistacchi q.b. (facoltativo)

Come fare il salame di cioccolato con cacao

Per prima cosa bisogna far ammorbidire il burro a temperatura ambiente, lasciandolo fuori dal frigorifero per almeno un’ora. Allo stesso modo, per una preparazione più veloce, si può far sciogliere in un recipiente a bagnomaria.

Spezzettare in modo grossolano i biscotti e metterli da parte.

Aprire le uova in una ciotola, unire lo zucchero e lavorare per 2 minuti con la frusta da cucina. A questo punto unire il cacao amaro in polvere e mescolare con le fruste finché il composto del salame di cioccolato con cacao amaro in polvere risulta omogeneo e liscio.

Adesso, aggiungere il burro morbido e lavorare nuovamente il tutto per far amalgamare perfettamente questi ingredienti, unendo alla fine anche i due cucchiai di liquore per conferirgli un aroma più gradevole.


Unire i biscotti spezzettati ed eventualmente anche le mandorle o i pistacchi (da tritare grossolanamente). Mescolare con un cucchiaio di legno per far distribuire in modo omogeneo anche quest’ultimi ingredienti.

Mettere un foglio di carta da forno sul piano di lavoro, spolverarlo di cacao o di zucchero a velo. Sistemare l’impasto dandogli la forma di un salame. Avvolgere all’interno del foglio di carta e bloccare le due estremità con dello spago da cucina.

Il salame di cioccolato con cacao amaro in polvere deve essere tenute nel frigorifero per almeno 2-3 ore prima di poterlo gustare.


Trascorso questo tempo, togliere la carta e tagliare a fette.


salame di cioccolato con cacao amaro in polvere
Tempo di preparazione: 20M
Tempo totale: 20M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 95 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO

4 Comments

  • Clarissa , 01/10/2016 @ 18:08

    Io l’ho fatto oggi per servirlo domani, tolgo la carta al momento o sempre tra 2 3 ore?

    • Redazione , 02/10/2016 @ 17:06

      Ciao Clarissa, il salame al cioccolato si può conservare in frigorifero per 2 o 3 giorni, preferibilmente chiuso dentro a un contenitore ermetico. Puoi togliere la pellicola e tagliare il salame al momento di servirlo, l’importante è che sia stato almeno 2 o 3 ore dentro al frigo e che si sia rassodato.
      Fammi sapere se è piaciuto! 🙂

  • Alessandra , 06/04/2017 @ 23:53

    È uguale tenerlo in freezer?

    • Redazione , 08/04/2017 @ 10:24

      Ciao Alessandra, il salame al cioccolato va lasciato raffreddare nel frigorifero, a basse temperature, così che si rassodi per bene. Altrimenti, nel freezer risulterebbe poi troppo duro da tagliare.
      Poi fammi sapere com’è venuta la ricetta! 🙂
      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *