Sformato di patate

Ricetta Sformato di patate: Ecco la ricetta per cucinare e preparare lo sformato di patate. Ci sono varie ricette per preparare uno sformato con le patate ma in questa ricetta utilizzeremo il metodo classico a cui poi si possono anche aggiungere altri ingredienti come verdure, formaggio ecc.

Sformato di patate

Lo sformato di patate viene preparato utilizzando sia le patate lesse e schiacciate che compongono l’interno dello sformato, che le patate tagliate a fettine sottili che invece rappresentano la parte esterna dello sformato come se racchiudessero tutto il suo interno. Si possono utilizzare fettine più o meno sottili in base alla crosta esterna che vogliamo dare al nostro sformato di patate.

Di solito questa portata viene servita sia come piatto unico ma anche come contorno in base al metodo utilizzato per la preparazione. Come ad esempio nella foto sono stati preparati nei stampi monoporzione e serviti come antipasto.

Ricetta sformato di patata

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 gr di patate lesse
  • 1-2 patata intere
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 2 uovo
  • 1 noce di burro
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • sale
  • pepe q.b.

Come fare lo sformato di patate

Lessate le patate in abbondante acqua per circa 35 minuti. Tenete presente che i tempi di cottura delle patate possono variare in base alla qualità delle patate, quindi prima di toglierle dal fuoco controllate se sono cotte. Scolare le patate, eliminare la buccia e schiacciarle con uno schiaccia-patate oppure passatele al passa-verdure. Mettete le patate in una ciotola, aggiungere una noce di burro e mescolare il tutto. Appena si sono intiepidite, unite il latte poi dopo aver amalgamato aggiungete anche le uova, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e di pepe. Mescolate il composto di patate fino a distribuire per bene gli ingredienti.

La parte interna dello sformato di patate è pronta, in questo modo possiamo decidere se aggiungere delle verdure saltate in padella, della mozzarella o dei salumi. Io di solito preferisco non aggiungerci niente e gustarlo in questo modo.

A questo punto, lavate e sbucciate le due patate crude che avete messo da parte e fatele a fette molto sottili. Man mano che le tagliate, mettetele in una ciotola con l’acqua per non farle diventare scure. Adesso ci sono due modi per cuocerle prima di metterle nello stampo, il primo è sbollentarle in un tegame con l’acqua bollente per circa 10 minuti per farle ammorbidire, oppure potete passarle in padella con un filo d’olio da entrambi i lati per un paio di minuti. Personalmente mi piace cuocerle in padella aggiungendo anche degli aghi di rosmarino tritati per farle venire ancora più saporite.

Dopo aver preparato anche le patate a fette prendete uno stampo oppure degli stampi monoporzione e dopo averli lucidati con un sottile strato di burro, foderateli per bene con le fette di patate. Mettete al loro interno il composto di patate sciacciate fino a riempire tutto lo stampo dello sformato.

Se vi rimangono delle patate potete anche coprire tutta la superficie dello sformato.

Riscaldate il forno ed infornate lo sformato di patate a 180°C per circa 35 minuti.

Dopo che la cottura è ultimata, togliete lo sformato dal forno. Dopo averlo fatto riposare per un paio di minuti sformatelo nei piatti e servite ancora caldo.


Note: Lo sformato di patate può anche essere preparato in anticipo e si può riscaldare al momento prima di sformarlo.


Sformato di patate
Tempo di preparazione: 20M
Tempo di cottura: 35M
Tempo totale: 55M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelle
Basato su 1 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO