Straccetti di pollo

Scopri come preparare gli straccetti di pollo in modo semplice e veloce

straccetti di pollo

Ricetta straccetti di pollo: ecco come preparare e cucinare degli ottimi straccetti di pollo con una ricetta facile ed ingredienti semplici.
Tra le ricette con il pollo, gli straccetti in padella sono una delle preparazioni più saporite e apprezzate, che si possono personalizzare in vari modi.

Ci sono diversi modi per cucinare gli straccetti di pollo, oggi partiremo dalla ricetta base, che poi potrà essere variata in base ai gusti, aggiungendo anche i funghi, il vino, l’aceto balsamico e il curry.
Questa versione degli straccetti di pollo in padella è davvero molto ricca e particolare, quindi la potete cucinare se incontra i vostri gusti.
In alternativa, vi propongo una ricetta degli straccetti più semplice e con meno ingredienti, come cipolla, olio e burro.

Per questa ricetta utilizzeremo il petto di pollo, il quale verrà tagliato in fettine sottili, che appunto sono i cosiddetti straccetti. Poi, per non farli venire troppo secchi, verranno leggermente infarinati e fatti rosolare in padella con dell’olio o del burro. Irrorare il pollo in padella con un bicchiere di vino o un mestolo di brodo servirà per mantenere succulenta la carne degli straccetti ed evitare che si asciughi troppo.

Vediamo nel dettaglio la preparazione completa.

Ricetta straccetti di pollo

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di petto di pollo
  • mezza cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai d’olio oppure 30 gr di burro
  • 1 rametto di timo
  • 1 bicchiere di vino bianco, oppure 1 mestolo di brodo

Come fare gli straccetti di pollo

Prendete il petto di pollo, adagiatelo su di un tagliere e tagliatelo a straccetti. Preparare un piatto con poca farina e passate gli straccetti nella farina. Poi, dopo aver fatto cadere quella in eccesso, metteteli in un piatto pulito.

Affettate finemente la cipolla e lasciatela imbiondire in una padella con l’olio e lo spicchio d’aglio.

Unite gli straccetti e fateli rosolare per bene a fiamma alta. Con un cucchiaio di legno rigirate il pollo più volte, per rendere la cottura del pollo uniforme.

straccetti di pollo

Se dovete aggiungere i funghi lo dovete fare adesso, in modo che si rosolino e si insaporiscano con il pollo, così come se volete aggiungere delle verdurine, che hanno gli stessi tempi di cottura degli straccetti.

Dopo che il tutto si è rosolato per bene, unite un pizzico di sale e di pepe e le foglioline del rametto di timo. Se non avete il timo, aggiungete un piccolo rametto di rosmarino, oppure delle foglie di salvia.

Adesso bagnate il tutto con il vino o con un mestolo di brodo ed abbassate la fiamma. Lasciate cuocere, finché tutto il liquido non è evaporato.

Se volete potete aggiungere anche un goccio di aceto balsamico, o un cucchiaino di polvere di curry.

Cosa sapere sugli straccetti di pollo…

Straccetti di polloCome avete visto, partendo dalla ricetta base degli straccetti, i bocconcini di pollo si possono preparare in tanti altri modi, ma l’importante è avere una buona conoscenza del sapore degli ingredienti utilizzati.
Ad esempio, se li vogliamo preparare il pollo al curry, non aggiungeremo i funghi, oppure, se li vogliamo all’aceto balsamico, sfumeremo gli straccetti di pollo rosolati con un mestolo di brodo, per poi aggiungere l’aceto balsamico e renderli molto più delicati.

Il consiglio dello Chef…

In ogni modo, gli straccetti non devono cuocere per oltre 20 minuti, quindi, se dovete aggiungere le verdure, le potete saltare precedentemente in un’altra padella ed unirle a metà cottura agli straccetti di pollo.


Salva


Straccetti di pollo
Tempo di preparazione: 15M
Tempo di cottura: 20M
Tempo totale: 35M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 53 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO