Tajine di pollo

Tajine di pollo, il piatto tipico della tradizione nordafricana

 

Il tajine di pollo è un gustosissimo piatto di origine nordafricana. Fatto con pollo e verdure è un modo di preparare davvero il pollo in maniera ottimale, è squisito da assaggiare. In genere, il tajine di pollo viene realizzato in una pentola di terracotta che viene utilizzata anche per altri piatti nordafricani. È ideale per preparare pesce, carne e verdure. La tajine si chiama in questo modo per il nome della pentola che usiamo per cuocere. Questo tipo di pentola ha un piccolo foro sulla sommità e quindi, permette al vapore di concentrarsi nella parte più alta, in modo tale da cucinare alla perfezione. Vediamo nel dettaglio come realizzare la tajine di pollo e qual è la tipica ricetta marocchino nordafricana.

Tajine di pollo, gli ingredienti

Per realizzare la tajine di pollo per 4 persone serve un tempo di preparazione di circa 30 minuti e un tempo di cottura media di circa 3 ore. Gli ingredienti per preparare le tajine di pollo sono:

  • 1,2 kg di pollo (sia petto che coscia o ali)
  • 1 cipolla
  • 2 zucchine
  • 4 carote
  • 600 grammi di patate
  • due cucchiai di ras el hanout, ovvero mix di coriandolo, curcuma, semi di finocchio, peperoncino, cumino, aglio, zenzero e pepe nero
  • mezzo limone
  • mezzo cucchiaino di peperoncino
  • una bustina di zafferano
  • sale e olio extravergine d’oliva
  • un mazzetto di prezzemolo tritato finemente.

Come preparare le tajine di pollo

La preparazione della tajine di pollo parte degli ortaggi. Pelate la cipolla, in modo da avere delle rondelle. Stesso discorso anche per le carote e le zucchine tagliate. Fate poi le patate a fette abbastanza spesse, una volta pelate. Mettete in una ciotola con succo di limone e zafferano, il peperoncino, il sale e un po’ di olio extravergine d’oliva, nonché due bicchieri d’acqua e il ras el hanout. Mescolate tutto e poi mettete questo sughetto – qualche cucchiaio – sul fondo della pentola. Sistemate poi le cipolle e le zucchine, nonché il sughetto e poi ci mettete il pollo già preparato e salato. Aggiungete ancora zucchine, sughetto, le restanti carote e sulla parte alta, mettete le patate. Mettete poi la tajine su un fornello a fiamma bassa e fate cuocere per almeno due ore. Di tanto in tanto, prendete un po’ di sughetto e mettetelo sulla parte alta della carne, usate liberamente anche un po’ di prezzemolo. Dopo circa tre ore di cottura, il vostro piatto nordafricano a base di pollo è pronto per essere servito.

Come servire la tajine di pollo

Per servire la tajine di pollo aspettate che si raffreddi un po’, ma non troppo. Mettete il pasto a base di pollo e verdure in un piatto fondo e assaggiatelo. Va mangiato abbinando in una sola cucchiaiata, sia il pollo che le verdure. Il risultato sarà davvero sorprendente! Potete conservarlo per circa un giorno in frigorifero, ben chiuso. Vi consiglio di utilizzare il pollo campese perché è molto più gustoso. Si tratta di un piatto davvero molto particolare che vi consiglio di provare insieme ai vostri ospiti perché comunque è sempre ben gradito e apprezzato positivamente. Poi la carne bianca piace a tutti! Magari valutate la presenza del peperoncino, evitandolo se non vi piace il piccante!


Tajine di pollo
Tempo di preparazione: PT30M
Tempo di cottura: PT3H
Tempo totale: PT3H30M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 0 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
Lascia un commento

Lascia un commento

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...