Torta di mele con crema pasticcera




Un dessert classico con un tocco di gusto in più: torta di mele con crema pasticcera

Torta di mele con crema pasticcera

torta di mele con crema pasticcera

La torta di mele con crema pasticcera è un dolce dal gusto unico. Ecco come preparare un’ottima ricetta della torta di mele con la crema pasticcera.

Questa torta è costituita da una base di pasta frolla molto friabile, che, dopo averla stesa nello stampo, viene riempita alternando le mele e la crema pasticcera. Il tutto viene poi coperto da strisce di pasta per contenere il ripieno.

Vi consiglio di provare questa torta di mele con crema pasticcera, perché è molto facile da fare e, seguendo passo passo questa spiegazione, potete prepararla in poco tempo.

Ingredienti e ricetta per torta di mele con crema pasticcera

Per l’impasto della base:

  • 300 gr di farina per dolci
  • 2 tuorli d’uovo
  • 150 gr di burro
  • 90 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Per la crema:

  • 500 ml di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 tuorli d’uovo
  • 80 gr di zucchero
  • 50 gr di farina

Altri ingredienti:

  • 3 mele
  • 1 pizzico di cannella in polvere

Come fare la torta di mele e crema pasticcera

Preparazione:

Cominciamo subito a preparare la crema. Fate riscaldare il latte in un pentolino insieme alla vanillina. In una terrina montate i tuorli con lo zucchero utilizzando una frusta. Dopo che i tuorli e lo zucchero sono divenuti spumosi, unite con un setaccio la farina poco per volta ed amalgamatela con un cucchiaio di legno. Adesso unite a filo il latte caldo, continuando a mescolare con una frusta. Dopo che avete incorporato tutto il latte, mettete il composto sul fuoco a fiamma bassa e lasciate cuocere per circa 10-12 minuti, mescolando di tanto in tanto per non far attaccare la crema. Dopo la cottura, mettete la crema in una pirofila o altro contenitore e lasciatela raffreddare. Passiamo alla preparazione della base della torta di mele.

Come preparare la pasta frolla per torte

Setacciate la farina sulla spianatoia disponendola a fontana ed aggiungendo anche la vanillina. Aggiungere al centro il burro fatto a pezzetti piccoli, lo zucchero, i tuorli delle uova e un pizzico di sale. Impastate velocemente, cominciando prima dal centro, per poi far defluire nell’impasto tutta la farina. Dopo che l’impasto ha raggiunto una consistenza omogenea, lasciatelo riposare prima di stenderlo.

A questo punto, dividete l’impasto della base della torta di mele in due parti. Stendete la prima parte e con essa foderate uno stampo per torte imburrato ed infarinato.

Sbucciate le mele e tagliatele a fettine. Mettete un primo strato di crema sulla base e poi coprite con uno strato di mele. Proseguite in questo modo fino a terminare le mele e la crema.

Stendete con il mattarello l’altra parte dell’impasto, ritagliate delle strisce ed alternatele sulla torta in senso obliquo.

Tempi di cottura torta con crema pasticcera e mele


Infornate la torta a 180°C per circa 45 minuti. Appena il tempo di cottura della torta di mele e crema pasticcera è giunto al termine, togliete la torta dal forno e lasciatela raffreddare.


Torta di mele con crema pasticcera
Tempo di preparazione: 30M
Tempo di cottura: 45M
Tempo totale: 75M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelle
Basato su 3 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...


Forse potrebbe interessarti anche...

Torta bounty
Torta Mars
Alette di pollo al forno
Linguine agli scampi
Gnocchi di patate senza uova
Straccetti di pollo
Torta bavarese
Paccheri allo scoglio
Torta fredda alla nutella
Torta kit kat
Petto di pollo al latte
Cosce di pollo in padella

4
Lascia una recensione

avatar
2 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
GiannaRedazioneMarta Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Marta
Ospite

Sicuramente così sono molto buone e saporite, ma come potrei cucinarle in maniera che diventi un oiatto un poco più leggero?

Gianna
Ospite

deve ssere buonissima, proverò a farla al più al presto! Grazie :)))))