Come cuocere le scarole


Come cuocere le scarole,Come cuocere le scarole? Quanto tempo devono cuocere le scarole?

Vediamo nel dettaglio i consigli sulla cottura in base alla ricetta che si vuole preparare.

Le scarole sono delle verdure dalle foglie increspate e dal sapore leggermente amarognolo. Si possono cucinare in vari modi ed a seconda della ricetta o della preparazione, bisogna seguire un determinato tempo di cottura. Oggi vediamo due consigli su come cuocere le scarole

Tutte le volte che mi chiedono quanto tempo devono cuocere le scarole, io gli rispondo che la cottura può variare da 10 minuti fino a 30 minuti in base alla tecnica di cottura utilizzata.

Infatti le scarole si possono sbollentare o lessare in circa 10 minuti, mentre se si vogliono stufare allora bisogna aspettare circa 30 minuti per una cottura ottimale. Adesso vediamo nel dettaglio entrambe le ricette in modo che possiate preparare quella che si adatta meglio alle vostre esigenze.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 scarole
  • sale q.b.

Altri ingredienti: olive, capperi, acciughe, pinoli, uvetta.

Come cuocere le scarole – cotte in acqua bollente (sbollentate o lesse)

Eliminare dalla scarole le foglie esterne poi controllare le punte delle altre foglie ed eliminare solo la parte rovinata. Con un coltello tagliare la base in modo da staccare tutte le foglie. Lavare le scarole per un paio di volte così da eliminare tutti i residui di terra.

Intanto riempire d’acqua un tegame capiente ed aggiungere anche una manciata di sale prima del bollore.

Appena l’acqua raggiunge l’ebollizione, unire le scarole e lasciarle cuocere per circa 10 minuti. Se il tegame non è abbastanza grande, potete cuocere le scarole in un paio di volte. Quindi, dopo la cottura, scolare le scarole e lasciarle raffreddare. Questa preparazione è indicata quando si vogliono mangiare le scarole con un filo d’olio e qualche goccia di limone.

Come cuocere le scarole – stufate

In questo caso le scarole vanno sempre pulite e lavate per bene. Si lascia soffriggere uno spicchio d’aglio in un tegame con 4-5 cucchiai d’olio poi si aggiungono le scarole, mezzo bicchiere d’acqua e si copre il tutto con un coperchio. Per questa preparazione il tempo di cottura è di circa 30 minuti, rigirando più volte le scarole ed aggiungendo anche qualche pizzico di sale. Nella prima parte della cottura deve essere messo il coperchio che va poi tolto circa 5-10 minuti prima di completare la cottura, in modo da far evaporare l’acqua in eccesso. Inoltre, mentre si lascia imbiondire l’aglio, è possibile aggiungere altri ingredienti come le acciughe, i pinoli e i capperi mentre le olive vanno aggiunte quasi al termine della cottura altrimenti scuriscono le foglie delle scarole.

Quindi, adesso sapete come cuocere le scarole e quanto tempo devono cuocere in base alla preparazione che si intende effettuare. 

Ti è piaciuta questa ricetta? Vorresti essere aggiornato sulle nostre ricette e i nostri consigli in cucina?
Iscriviti subito alla newsletter di Ricette di Gusto!


Come cuocere le scarole
Tempo di preparazione: 10M
Tempo di cottura: 10M
Tempo totale: 20M
Voto:
Basato su 4 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
loading...
Tags: