Amatriciana “buonissima”

Amatriciana buonissimaLa matriciana o amatriciana è un tipico piatto laziale. Ecco la ricetta del sugo all’amatriciana:

Sè volete ottenere una buonissima amatriciana o “matriciana” seguite questa regola e stupirete i commensali:

Pomodori pelati tipo “San Marzano” + pomodorini tipo “piccadilly” = Totale salsa

Totale salsa diviso 2 = quantità di guanciale

Totale di [salsa + guanciale] diviso il 10% = quantità di cipolla o scalogno

Esempio

500 gr di pomodori pelati, 500 gr di pomodorini, 500 gr di guanciale, 150 gr di cipolla o scalogno (suggerisco scalogno)

Ricetta completa per il condimento di 1,2 kg di pasta

500 gr di pomodori pelati, 500 gr di pomodorini, 500 gr di guanciale, 150 gr di scalogno, 5 foglie di basilico, mezzo bicchiere di vino bianco, 2 peperoncini rossi, sale e pepe q.b.

Per mantecare: Pecorino Romano grattugiato

Procedimento

Tagliare il guanciale a listarelle lunghe e regolari.

Tagliare a pezzetti i pomodorini.

Tritare il peperoncino.

Tagliare in modo sottile il basilico

Tagliare finemente gli scalogni

Far rosolare il guanciale in una casseruola a fiamma bassa e attendere che il grasso si sciolga.

Unire lo scalogno e farlo rosolare. Unire il peperoncino e il basilico, attendere pochi minuti e sfumare con il vino bianco.

Quando il vino si è asciugato del tutto, unire i pomodorini, farli rosolare leggermente e aggiungere i pomodori pelati.

Cuocere a fiamma bassa per circa 90 minuti.

Una volta pronta, togliere dal fuoco e regolare di sale.

Cuocere la pasta al dente, scolare.  Unire al condimento, aggiungere il pepe, il pecorino e amalgamare.

E’ possibile aggiungere anche un filo d’olio durante la mantecatura.


Servire e spolverare di pecorino.



Forse potrebbe interessarti anche...

Peperoni in padella
Pesce spada alla piastra
Gamberoni al forno
Pignolata messinese
Pollo allo yogurt
Linguine agli scampi
Torta Mars
Torta Margherita soffice
Cosce di pollo in padella
Torta Fiesta
Zucchine in pastella
Torta morbida alla nutella
  • Rispondi