Aragosta in bellavista




Aragosta in bellavistaL’aragosta in bellavista è un piatto eccezionale sia per quanto riguarda il gusto sopraffino arricchito dalla presenza del tartufo che per la particolare presentazione che rende questo piatto molto indicato per eventi particolari e ricercati.

La ricetta dell’aragosta non è particolarmente difficile quindi con un pò di pazienza può essere preparata anche a casa.

Ingredienti e dosi per 4 persone: 1 aragosta di 1 kg circa, 4 uova sode, 200 gr d’insalata russa, 1 tartufo piccolo, 2 pomodori, 1/2 litro di gelatina.

Preparazione

Legare l’aragosta su di una tavoletta di legno con lo spago da cucina in modo da mantenerla diritta dopo la cottura. Cuocere in acqua bollente e salata per circa 20 minuti abbassando la fiamma dopo pochi minuti dall’immersione. Togliere l’aragosta dall’acqua e lasciarla raffreddare completamente ed eliminare con delicatezza la corazza. Tagliare la parte caudale dell’aragosta in medaglioni. Decorare ogni medaglione con una lamella di tartufo e spennellare con la gelatina e attendere che si rapprenda in frigorifero.


Disporre la carcassa dell’aragosta su di un vassoio coperto di insalata. Sistemare i medaglioni sul dorso dell’aragosta precedentemente spennellata con la gelatina. Decorare il vassoio con i pomodori e le uova ripieni di insalata russa.



Forse potrebbe interessarti anche...

Pignolata messinese
Tortellini alla panna
Zucchine in pastella
Seitan fatto in casa
Cassata Napoletana
Rustici con pasta sfoglia
Treccia salata
Polpo alla griglia
Gnocchi di patate senza uova
Torta Margherita soffice
Risotto ai funghi porcini secchi
Salsa bernese

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami