Burro di arachidi fatto in casa




Burro di arachidi fatto in casa: ecco come preparare in modo facile la ricetta per un ottimo burro di arachidi fatto in casa con ingredienti semplici.

Burro di arachidi fatto in casaQuesto è un’alimento che si ricava dalla macinazione dei semi di arachidi. Si presenta come un’impasto cremoso che in base ai processi di produzione può essere arricchito con spezie, stabilizzanti e olio vegetali. Il burro di arachidi è molto comune nell’alimentazione Statunitense, mentre in Italia questo prodotto non è molto utilizzato, anche se negli ultimi anni è richiesto per la preparazione di alcune torte in stile Americano. Spesso capita che questo prodotto non è facilmente reperibile proprio perchè non rientra nella nostra cultura alimentare e molte persone preferiscono prepararselo da soli. Il burro di arachidi fatto in casa, oltre ad essere più naturale è anche molto più gustoso rispetto a quello confezionato. La ricetta per fare il burro di arachidi in casa è molto semplice in quanto basta avere una buona qualità di arachidi e un buon mixer per ottenere una consistenza cremosa.

Ingredienti e ricetta burro di arachidi

  • 4 tazze di semi di arachidi tostati
  • 3 cucchiaini d’olio di arachidi
  • 1 cucchiaino di sale
  • Se utilizzate degli arachidi già salati non bisogna aggiungere il sale.

 Come fare il burro di arachidi fatto in caso

Se gli arachidi non sono tostati, disporli in una teglia e farli tostare al forno per 15 minuti a 300°C. Se si vogliono tostare gli arachidi nel loro guscio bisogna cuocerli per 30 minuti.

Terminata la cottura farli raffreddare e mettere metà dei semi di arachidi  nel mixer, aggiungere metà dell’olio ed azionare il mixer per 3 minuti. Poi aggiungere il resto degli arachidi e dell’olio e macinare fino alla consistenza desiderata.

Naturalmente maggiore sarà il tempo e maggiore sarà la consistenza cremosa. Prima di terminare la preparazione aggiungere il sale ed impastare sempre nel mixer per almeno un minuto.

Il burro di arachidi fatto in casa a dei tempi di conservazione di circa 10 giorni, quindi si consiglia di conservarlo in frigorifero e di consumarlo in breve tempo.


Durante la fase di conservazione l’olio contenuto nel burro di arachidi può salire in superficie quindi è opportuno mescolarlo con cura prima di utilizzare.

Tags:


Forse potrebbe interessarti anche...

Petto di pollo al latte
Pastasciutta all’amatriciana
Radicchio in padella
Bavarese al limone
Alette di pollo al forno
Buccellati siciliani
Cinghiale in umido
Dentice al forno
Calamaretti alla griglia
Cosce di pollo in padella
Panelle siciliane
Zucchine in pastella

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami