Carpaccio di carciofi

Oggi prepariamo il carpaccio di carciofi.
Antipasto di carciofi semplice e leggero con scaglie di grana

carpaccio di carciofi crudi

Antipasto di carciofi crudi con olio, limone e grana

Il carpaccio di carciofi e grana è una delle ricette coi carciofi meno conosciute, eppure è un vero asso nella manica quando vogliamo preparare un antipasto di verdure semplice e leggero.
Come si prepara il carpaccio di carciofi? E soprattutto: che sapore ha?

Se vi piacciono i carciofi, questo modo di cucinarli fa al caso vostro. Inoltre le verdure senza cottura preservano intatte tutte le loro proprietà e i carciofi, lo sappiamo, ne hanno molte: sono fonte di potassio, hanno azione detox e proteggono il fegato.

Infatti vi consiglio di non buttare le foglie (o meglio i petali) più esterni del carciofo, ma di metterli da parte per preparare una bella tisana!

Tornando all’insalata di carciofi e grana, vedrete che prepararla è davvero semplicissimo: ci basterà marinare il carciofo con un po’ d’olio extravergine d’oliva e succo di limone e poi condirlo con le scaglie di grana.

Ci sono giusto un paio di accorgimenti da tenere a mente… ma ve ne parlo nella ricetta del carpaccio!

Questo antipasto di carciofi risulterà leggero e molto gustoso, grazie all’equilibrio di sapori tra carciofi, limone e grana. Inoltre il carpaccio di carciofi crudi è indicato per diete povere di calorie e perfetto per tornare in forma e depurare il nostro organismo!

Quando una ricetta coi carciofi è veloce, facile, buona e in più salutare, che aspettare ancora??
Iniziamo subito!

Ricetta carpaccio di carciofi crudi e grana

Ingredienti per 4 persone: 

  • 3-4 carciofi
  • 1 limone (succo)
  • scaglie di granapadano q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento: 

1) Spremete il succo di limone (possibilmente da agricoltura biologica), eliminando eventuali semi. Se volete, potete anche filtrare il succo.

2) Pulite i carciofi eliminando le foglie più dure, quindi sciacquateli con acqua fredda in modo da pulirli accuratamente.

3) Tagliate i carciofi a listarelle sottili per il senso della lunghezza, in modo da ottenere pezzi di uguale spessore.

4) In un piatto ampio iniziate a comporre il carpaccio di carciofi crudi in questo ordine:
– uno strato di olio extravergine
– uno strato di carciofi (attenzione a non sovrapporli troppo)
– succo di limone

5) Aggiungete qualche scaglia di grana fresco e continuate il procedimento, facendo altri strati di carciofi crudi, fino a terminare gli ingredienti.

6) Coprite il piatto con la pellicola trasparente e fate riposare il carpaccio di carciofi e grana in frigorifero per almeno 1 ora. Tiratelo fuori almeno una decina di minuti prima di portarlo in tavola.


Et Voilà! Antipasto di carciofi e grana pronto a essere gustato.
Un’insalata di carciofi e grana salva tempo perfetta anche da portare a lavoro per un pranzo leggero!


Carpaccio di carciofi
Tempo totale: 15M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 1 stelle
Basato su 8 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO


Forse potrebbe interessarti anche...

Gamberoni al forno
Pesce spada alla piastra
Rustici con pasta sfoglia
Scialatielli ai frutti di mare
Olive sotto sale
Torta kit kat
Paccheri allo scoglio
Come cucinare le cozze
Torta bavarese
Torta bounty
Cosce di pollo al forno: Ecco un’ottima ricetta
Straccetti di pollo
  • Rispondi