Cosciotto di tacchino al forno

Cosciotto di tacchino al forno: come cucinare il tacchino arrosto con una ricetta appetitosa

cosciotto di tacchino al forno con patate

Ricetta cosciotto di tacchino al forno: ecco come cucinare e preparare la ricetta per un ottimo cosciotto di tacchino al forno con patate.

Potete utilizzare sia la coscia del tacchino con l’osso, oppure potete disossarla e legare il cosciotto con dello spago da cucina, per fargli avere una forma omogenea durante tutta la cottura, ma anche per aromatizzare l’interno con delle spezie, che rendono il cosciotto di tacchino davvero buono e che inoltre può anche essere tagliato a fette. L’aggiunta di patate o altre verdure rende questo piatto ideale per essere servito come secondo con il contorno, che appunto possono essere patate a spicchi, o patate novelle. Adesso vediamo nel dettaglio il modo più semplice per cucinare al forno il cosciotto di tacchino.

Ricetta cosciotto di tacchino al forno con patate

Ingredienti per 4 persone

  • 2 cosciotti di tacchino
  • 800 gr di patate oppure 600 gr di patate novelle
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 rametto di timo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 2 carote
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 gambo di sedano
  • sale
  • pepe q.b.

Come fare il cosciotto di tacchino al forno

Scegliete se preparare il cosciotto intero oppure se togliere l’osso. In quest’ultimo caso, prendete un coltello per la carne e dopo aver inciso il cosciotto dalla parte bassa, apritelo ed incidete la carne lungo tutte le ossa della coscia. Quindi eliminate l’osso più grande e quelli più piccoli.

Preparate un trito con gli aghi del rosmarino e le foglie di timo. Condite la parte interna del cosciotto con il sale, il pepe e parte del trito che avete preparato.

Adesso prendete lo spago da cucina e legate il cosciotto ridandogli la sua forma classica.

Se volete cuocere la coscia di tacchino intera, basta condire l’esterno con il sale, il pepe e le spezie tritate.

Lavate le patate, togliete la buccia e tagliatele a spicchi o a pezzi. Disponetele nella teglia ed irroratele d’olio e conditele con sale, pepe e spezie. Unite anche la cipolla a fette, gli spicchi d’aglio in camicia, il sedano e la carota a pezzetti.

Se utilizzate le patate novelle, potete metterle intere insieme alle altre verdure che però devono essere sempre tagliate e mescolate insieme al condimento su cui poi appoggiare il cosciotto di tacchino.

Disponete il cosciotto di tacchino sulle patate e bagnatelo con il vino.

Intanto che preparate la ricetta fate riscaldare il forno a 220°C.

Vi volevo ricordare che, oltre alle patate, potete aggiungere anche dei peperoni tagliati a filetti.

Tempo di cottura del cosciotto di tacchino al forno

Per cuocere in modo perfetto il cosciotto di tacchino è opportuno lasciar riscaldare il forno alla temperatura indicata e, una volta che avete infornato il cosciotto di tacchino, abbassare la temperatura del forno a 200° C. Il cosciotto insieme alle patate o altre verdure deve cuocere per circa un’ora, ma bisogna rigirarlo dall’altro lato a metà cottura. Se rispettate questi tempi di cottura, otterrete un cosciotto di tacchino al forno con patate ben cotto ma succulento. Dopo aver completato la cottura, togliere la teglia al forno e lasciar riposare per qualche minuto prima di eliminare l’eventuale spago da cucina dal cosciotto, per poi tagliarlo fette e servirlo con le patate.

I cosci di tacchino al forno è decisivamente un secondo piatto semplice e gustoso, perfetto per una domenica in famiglia.

Consiglio: per rendere la vostra coscia di tacchino al forno più invitante, praticate dei taglietti e profondi e riempiteli con dell’olio aromatizzato. Così il vostro arrosto di tacchino rimane umido, succoso e ricco di aroma.

Se invece di cucinare i cosci di tacchino preferite cucinare la fesa di tacchino, il procedimento è molto simile.

Prendete la fesa e legatela con dello spago, e tra lo spago inserite dei rametti di rosmarino, inseritela all’interno di una pirofila e conditela a vostro piacimento. Potete utilizzare sale, pepe, e un filo d’olio, oppure potete utilizzare direttamente il preparato per arrosti ed infine mettete il tutto nel forno preriscaldato. Fate rosolare, e aggiungete del vino bianco finché quest’ultimo non evapora, dopodiché aggiungete un mestolo di acqua e lasciate cucinare per all’incirca un’ora.

Quando la vostra fesa di tacchino sarà pronta avvolgetela nella carta di alluminio e lasciatela raffreddare. Una volta raffreddata, essa sarà pronta per essere servita.


Cosciotto di tacchino al forno
Tempo di preparazione: PT15M
Tempo di cottura: PT1H
Tempo totale: PT1H15M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 42 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO
Ti piace questa ricetta?
Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
Lascia un commento

Lascia un commento

searchbtcat
Potrebbe interessarti anche...