Ricetta crema al burro per copertura torte: come preparare la crema al burro per torte

Crema al burro per copertura torte in pasta di zucchero

Ecco come preparare la ricetta della crema al burro per ricoprire le torte, prima di mettere la pasta di zucchero.

Questa crema serve per rendere la torta omogenea e viene preparata utilizzando ricette diverse. La ricetta di oggi prende spunto da quella di Renato, dove ho variato leggermente i dosaggi per una questione di utilità e semplicità. Vi posso garantire che è venuta molto bene e facile da lavorare.

Grazie alla crema al burro si eliminano tutte le irregolarità dalle torte, che in questo modo acquistano una forma regolare.

Dopo aver ricoperto e modellato la torta con la crema al burro, la si mette in frigorifero. In questo modo, dopo circa 30 minuti, la torta si indurisce e diventa molto facile da lavorare, se deve essere ricoperta con la pasta di zucchero.


Ricetta crema al burro per ricoprire le torte

  • 150 gr di burro
  • 200 gr di margarina
  • 500 gr di zucchero a velo
  • 1 bicchierino di latte

Come fare la crema di burro per ricoprire le torte in pasta di zucchero

Per un’ottima riuscita della crema al burro è necessario lasciar ammorbidire il burro e la margarina a temperatura ambiente, fino a farli diventare molto morbidi. Solo allora potete procedere alla preparazione di questa crema al burro che serve, principalmente, per ricoprire le torte con la pasta di zucchero.

Passiamo alla ricetta. Riscaldate il latte in un pentolino. Mettete lo zucchero a velo nella planetaria munita di frusta, unite il burro e la margarina ben ammorbiditi. Adesso unite a filo il latte e lasciate partire la planetaria ad una velocità molto bassa. Appena gli ingredienti cominciano ad amalgamarsi, aumentare la velocità e montare il tutto per un paio di minuti.


La crema al burro per ricoprire le torte deve essere ben montata e dall’aspetto spumoso e leggero. Adesso prendete una spatola e trasferite la crema al burro in una ciotola, in modo da poterla utilizzare per ricoprire la torta.

Come ricoprire le torte con la crema al burro

Ho visto che ci sono due modi per coprire le torte utilizzando la crema al burro.

Il primo è quello di distribuirla in modo omogeneo tutt’intorno alla torta, utilizzando una spatola in metallo da pasticceria, per livellarla. Dopo aver ricoperto la torta con la crema al burro, si mette in frigorifero per far indurire la crema, in modo da poterla poi ricoprire con la pasta di zucchero, senza farle perdere la forma.

L’altro modo è quello di mettere la crema al burro in una sacca da pasticceria. Disporre la torta su un vassoio girevole e distribuire la crema, facendola passare attraverso la sacca, per poi livellarla con una spatola. Questo è il metodo che di solito utilizza Baddy Valastro, che tra l’altro è anche molto veloce. Vi suggerisco di vedere qualche suo video per capire meglio questa tecnica.


Ricordate che la crema al burro per la copertura di torte, deve essere utilizzata a temperatura ambiente e solo dopo bisogna metterla in frigorifero, per farla indurire e procedere quindi alla copertura con la pasta di zucchero.


Crema al burro per copertura
Tempo di preparazione: 15M
Tempo totale: 15M
Voto: Vota Ricette di Gusto - 1 stelleVota Ricette di Gusto - 2 stelleVota Ricette di Gusto - 3 stelleVota Ricette di Gusto - 4 stelleVota Ricette di Gusto - 5 stelle
Basato su 27 Recensioni
La ricetta ti è piaciuta?
VOTA ADESSO

20 Comments

  • Simona , 01/06/2014 @ 0:34

    Ciao sono un po restia a fare la crema di burro perché ho provato una volta e il sapore era disgustoso. Mi rendo conto che la panna come base prima della pdz non funziona bene quindi voglio riprovarci con la crema al burro ! Domanda:posso usare solo burro invece che burro e margarina?? Grazie Mille!!!

    • markjto , 01/06/2014 @ 0:38

      Ciao Simona, certo che puoi usare solo il burro. Tieni presente che la crema al burro originale è fatta solo con il burro, mentre l’aggiunta di margarina è una variazione della ricetta così come viene spiegata da Renato di “torte in corso”. Ciao a presto.

  • giusi , 14/07/2014 @ 15:09

    Ciao, ma si può omettere la crema di burro? ?

    • markjto , 14/07/2014 @ 15:28

      Puoi utilizzare la panna montata, dopo aver ricoperto la torta ed averla livellata per bene con una spatola, la devi mettere nel freezer per far leggermente indurire prima di ricoprirla con la pasta di zucchero. Io utilizzo questo sistema molte volte e mi trovo benissimo. Ciao Giusy a presto.

  • Veronica , 11/03/2015 @ 16:54

    Salve,
    Con queste quantitá riesco a stuccare una torta di che diametro?
    Spero di ricevere risposta presto perché devo finire la torta!

    • markjto , 11/03/2015 @ 19:24

      Ciao Veronica, le quantità indicate sono per una torta da 28 centimetri di diametro. Grazie del commento.

  • Veronica , 12/03/2015 @ 21:57

    Ciao,
    Grazie a te x la risposta velocissima!

    • markjto , 12/03/2015 @ 22:22

      Ciao…figurati, per altri consigli non esitare a scrivere.

      • Veronica , 12/03/2015 @ 23:22

        Ciao di nuovo,
        Il mio 2º messaggio era molto + lungo…ti è arrivato tutto?
        Qui leggo solo il 1º rigo!
        Sto avendo un attimo di confusione vedendo il messaggio “ridotto”, solo x questo sto chiedendo…mi è pure venuto il dubbio che quest’ultimo non fosse il mio messaggio!

        • markjto , 12/03/2015 @ 23:55

          E’ arrivato così come è stato pubblicato…puoi provare a riscriverlo se vuoi.

  • Veronica , 13/03/2015 @ 10:06

    Ah, ho dimenticato che ti avevo anche chiesto: da 28 alta quanto?
    Chiedo xchè anche la mia è da 28 (neanche a farlo apposta!

    • markjto , 13/03/2015 @ 10:55

      Ciao Veronica, probabilmente sono riuscito a risolvere il problema tramite un aggiornamento che filtra i commenti (almeno spero). Per quanto riguarda le quantità di crema al burro per ricoprire la torta, bisogna tenere in considerazione che l’altezza della torta che puoi coprire è di circa 10 centimetri ma questo fattore dipende anche dalla stessa regolarità della torta. In ogni modo, Spalma la crema al burro prima sulla superficie della torta poi la livelli con la spatola e cominci a ricoprire anche i lati della torta. Naturalmente non stai stuccando un muro, quindi mettici la crema al burro che serve, anche perché, qui in italia non siamo abituati come fanno in america in cui lo strato di crema al burro intorno ad una torta è piuttosto spesso ed infatti la mettono direttamente con la sac-à-poche e poi la livellano con la spatola. Il nostro Renato di “torte in corso” ci insegna che il miglior modo, per distribuire la crema al burro sulla torta, è quello con la spatola fino a mettergli la quantità che serve sia per togliere eventuali imperfezione che per far aderire la pasta di zucchero.
      Veronica ma è la prima volta che fai una torta di questo tipo, perché io di solito quando la torta è piccola e non è a piani, utilizzo la panna montata al posto della crema al burro ma in questo caso, dopo averla ricoperta la metto nel freezer in modo che lo strato si indurisce così da poterla ricoprire facilmente con la pasta zucchero.
      Fammi sapere come procede…ciaoo

  • Veronica , 13/03/2015 @ 16:09

    Ecco xchè non si vedevano i commenti completi!
    Non è la 1ª volta che faccio questo tipo di torte ma è la 1ª volta che uso la crema di burro!

  • ale , 27/03/2015 @ 19:03

    Ciao. Secondo te posso sostituire una parte dello zucchero, tipo 100gr, con cacao amaro in modo da renderla meno stucchevole? O peggiora il gusto?

    • markjto , 27/03/2015 @ 19:27

      Ciao Ale, fai in questo modo: intiepidisci il latte, aggiungi il cacao amaro in polvere (meglio con un setaccio) e mescola fino a rendere il tutto omogeneo poi procedi come spiegato nella ricetta. Se togli lo zucchero, il sapore della crema al burro sa troppo di burro. Regolati in base alla quantità di cacao che intendi aggiungere. Oppure preparala in modo tradizionale ed aggiungi con un setaccio il cacao (poco per volta ed amalgamando man mano con le fruste) fino ad ottenere il risultato che preferisci.

  • Marilù , 03/09/2015 @ 23:20

    Buonasera..al posto della planetaria x farla a mano la crema al burro come si fa?

    • markjto , 04/09/2015 @ 0:20

      Ciao Marilù, per fare la crema al burro senza la planetaria bisogna utilizzare una frusta da cucina. In questo caso deve assicurati che il burro e la margarina siano a temperatura ambiente e quindi morbidi per poterli lavorare. Dopo aver montato il burro, la margarina e lo zucchero a velo con la frusta da cucina (ma sopratutto con tanta buona volontà e forza), si aggiunge il latte a filo continuando a mescolare il tutto utilizzando sempre la frusta da cucina. Solo così è possibile preparare la crema al burro senza utilizzare la planetaria. Ciao a presto.

  • Monica , 15/12/2015 @ 22:40

    Aiuto devo mettere una cialda ( già pronta) di pasta di zucchero sul pan di spagna, devo necessariamente utilizzare la pasta di burro?
    Grazie

    • markjto , 15/12/2015 @ 22:46

      Ciao Monica, utilizza la panna montata poi dopo aver ricoperto la torta mettila nel freezer per 30 minuti per farla indurire. A questo punto copri il tutto con la pasta di zucchero. Io faccio sempre così.

      • Maria , 02/01/2016 @ 9:10

        Alcuni sconsigliano la panna , perché dicono che la pasta di zucchero si scioglie ! A voi risulta ? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *